> 2012 settembre 20 | ilMinuto

Archivio del giorno 20/09/2012

Commissariamento Agris. Interrogazione Zuncheddu su gestione anomala dell’Agenzia

(IlMinuto) – Cagliari, 20 settembre – Perdura il commissariamento dell’Agenzia Regionale Sarda per la Ricerca in Agricoltura (Agris) e perdurano anche gli incarichi e le consulenze esterne di cui si avvale l’ente. In merito alla questione la Consigliera indipendentista di SardignaLibera Claudia Zuncheddu ha presentato un’interrogazione con richiesta di risposta scritta al Presidente della Regione Ugo Cappellacci e all’Assessore all’Agricoltura Oscar Cherchi. La consigliera pone l’accento sulle irregolarità denunciate anche a mezzo stampa dai dipendenti dei settori tecnici dell’Agris in merito alla questione dei problemi giudiziari e della mancata nomina del direttore generale dell’Agenzia. “L’operatività e le regolari funzioni della Agenzia – afferma Zuncheddu – sono a tutt’oggi fortemente compromesse dalla mancata nomina del direttore generale e del comitato scientifico”. Continua a leggere ‘Commissariamento Agris. Interrogazione Zuncheddu su gestione anomala dell’Agenzia’

A Seneghe la settima edizione della Scuola di Sviluppo locale

(IlMinuto) – Cagliari, 20 settembre – Si terrà dal 12 al 14 ottobre nella Casa Aragonese di Seneghe la settima edizione della Scuola di Sviluppo locale ”Sebastiano Brusco”. “Sistemi agroalimentari e sviluppo locale” sarà il tema delle lezioni del 2012. La scuola coinvolgerà non solo accademici e studenti, ma anche operatori territoriali, istituzioni e aziende. Il suo scopo è creare una comunità di esperti che si incontra per progettare e mettere in atto le politiche legate al territorio. L’iniziativa è destinata ai dipendenti pubblici, agli operatori di sviluppo locale, alle aziende e agli studenti. Dieci di questi, selezionati sulla base del merito, potranno usufruire di una borsa di studio che coprirà le spese di soggiorno. Continua a leggere ‘A Seneghe la settima edizione della Scuola di Sviluppo locale’

La protesta degli operai della Italcementi. La solidarietà di aMpI

(IlMinuto) – Cagliari, 20 settembre – Perderanno il lavoro questo autunno i due operai della Italcementi che ieri mattina si sono inerpicati in cima al duomo di Sassari per attirare l’attenzione sulla loro vertenza. Il 14 novembre, infatti, scadrà la cassa integrazione per 19 lavoratori dell’ex cementificio di “Scala di Giocca” ormai chiuso. L”impresa occupava in tutto 30 lavoratori, 11 dei quali sono stati trasferiti in altri impianti. Gli operai in protesta chiedono l’attuazione di un protocollo per il reimpiego in attività di riqualificazione dell’area utilizzata da Italcementi. In sostegno ai lavoratori del nord Sardegna a Manca Pro s’Indipendentzia esprime subito la propria solidarietà sostenendo in pieno lo slogan del loro striscione: “Non vogliamo assistenza, vogliamo lavorare”. Continua a leggere ‘La protesta degli operai della Italcementi. La solidarietà di aMpI’

Karate: gli atleti del Karate Club Kanazawa Quartu nella nazionale Jka per sfidare il Sud America

(IlMinuto) – Cagliari, 20 settembre – Nuovi successi per il Karate Club Kanazawa di Quartu Sant’Elena. Massimo Piludu, Luca Matta, Rosmari Machado, Alessandro Piludu, Simone Mocci – tutti atleti cinture nere, allenati dai responsabili Jka Sardegna maestri Alberto Piludu e Alberto Fogu – e Davide Lima allievo del maestro Sandro Spanu (Budokan Cabras), sono stati infatti selezionati e convocati nella squadra italiana Jka dal maestro giapponese Takeshi Naito, responsabile tecnico della federazione, per partecipare alla prestigiosa manifestazione Internazionale “Trofeo Columbus”, in programma sabato 29 settembre nel Palazzetto dello Sport di Cantù (“Centro sportivo Toto Caimi”). La squadra affronterà una rappresentanza di 40 atleti, della Jka Sud America (10 nazioni). Continua a leggere ‘Karate: gli atleti del Karate Club Kanazawa Quartu nella nazionale Jka per sfidare il Sud America’

A Sardara la prima edizione del premio letterario in lingua sarda “Contendi in Sàrdara”

(IlMinuto) – Cagliari, 20 settembre – “Contendi in Sàrdara”, ovvero il titolo del primo concorso letterario in lingua sarda bandito dall’amministrazione comunale di Sardara. La partecipazione al concorso è totalmente gratuita. Possono infatti prender parte al concorso tutti coloro che esprimono la loro creatività in lingua sarda. Tre le sezioni: poesia sarda inedita aperta a tutti; prosa sarda inedita aperta a tutti e sezione scuole poesia e prosa sarda aperta agli studenti dell’Istituto Comprensivo di San Gavino Monreale. Alle prime due sezioni è possibile partecipare con una sola opera, mentre sono ammesse più opere da parte di uno stesso istituto per la sezione dedicata alle scuole. Continua a leggere ‘A Sardara la prima edizione del premio letterario in lingua sarda “Contendi in Sàrdara”’