> All’VIII edizione il Cabudanne de sos poetas di Seneghe | ilMinuto

All’VIII edizione il Cabudanne de sos poetas di Seneghe

(IlMinuto) – Cagliari, 5 settembre – Saranno la piazza dei balli e il vecchio frantoio di Seneghe i due palcoscenici del Cabudanne de sos poetas, il festival letterario organizzato dall’Associazione culturale Perda Sonadora, che si terrà dal 6 al 9 settembre. Nonostante la difficoltà del momento e i tagli alla cultura il Festival mostra basi solide, non solo grazie al contributo della Regione Autonoma della Sardegna, della Provincia di Oristano, del Comune di Seneghe, dell’Unione dei comuni Montiferru-Sinis, della Fondazione Banco di Sardegna, del Sistema Bibliotecario Montiferru, del Bue Rosso e dello Slow Food, ma grazie anche all’impegno dei seneghesi, che oramai mostrano un forte legame con la manifestazione culturale. Giunto quest’anno alla sua VIII edizione, il Festival festeggerà ancora una volta il suo capodanno laico, il settembre dei poeti, che come al solito vedrà un programma ricco d’eventi e ospiti d’eccezione che riempiranno le piazze di storie. Tra i nomi più attesi: Bobo Rondelli, David Riondino, Franco Loi, Lorenzo Pavolini, Giuliana Sgrena, e ancora: “Jabbar Yassin Husin, intellettuale, scrittore e in gioventù agitatore politico, da pochi anni rientrato a Baghdad dopo una lunga permanenza in Francia”, la giovane poetessa algerina Samira Negrouche e Juan Carlos Marset, tra i poeti più noti della scena spagnola contemporanea.

F.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “All’VIII edizione il Cabudanne de sos poetas di Seneghe”


I commenti sono chiusi.