> Manifestazione degli operai Alcoa: a Cagliari è violenza sui dimostranti | ilMinuto

Manifestazione degli operai Alcoa: a Cagliari è violenza sui dimostranti

(IlMinuto) – Cagliari, 26 settembre – L’art. 16 della Carta Costituzionale italiana recita: “Ogni cittadino può circolare e soggiornare liberamente in qualsiasi parte del territorio nazionale, salvo le limitazioni che la legge stabilisce in via generale per motivi di sanità o di sicurezza. Nessuna restrizione può essere determinata da ragioni politiche”. Eppure ieri mattina una piccola delegazione di operai Alcoa e sindacalisti è stata aggredita all’interno della sede che ospita l’Assessorato al Lavoro della Regione Autonoma della Sardegna, dunque in un luogo istituzionale. Daniela Piras, segretaria territoriale della Uil, Marco Mele e Roberto Usai, operai Alcoa, sono le vittime delle cariche da parte delle forze dell’ordine. L’intento della delegazione era solo quello di ottenere un incontro preliminare con l’Assessore regionale per fissare i termini di appuntamento successivo con una delegazione dei manifestanti. “Quanto è accaduto stamane a Cagliari – afferma Alessandro Corona, Segretario Regionale del Pdci-Fds Sardegna – rappresenta un fatto di una gravità inaudita”. “E’ impensabile – precisa Corona – che i cittadini che si recano liberamente in un edificio pubblico possano essere aggrediti in questo modo. E’ giusto che chi ha esercitato questa violenza paghi. Siamo comunque vicini agli operai in lotta e a coloro che sono stati vittime dell’arroganza dello Stato e della Regione”.

S.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Manifestazione degli operai Alcoa: a Cagliari è violenza sui dimostranti”


I commenti sono chiusi.