> 2012 ottobre 15 | ilMinuto

Archivio del giorno 15/10/2012

Il futuro degli insegnanti da 18 a 24 ore. Usb Sardegna: “il mondo della scuola deve rompere il Patto di Stabilità”

(IlMinuto) – Cagliari, 15 ottobre – Un aumento delle ore di lezione da 18 a 24 è il carico deciso dal patto di stabilità che colpisce i docenti di ruolo, mettendo in pericolo più di 30mila posti di lavoro. Un patto di stabilità, quello voluto dal Governo Monti, che è – afferma con una nota stampa l’Usb Sardegna – “l’ennesima opera di repressione unilaterale nei confronti dei lavoratori e dei settori più deboli in quanto improduttivi”. Così per l’ennesima volta è la scuola a pagare un prezzo altissimo. Il tutto dopo esser stata “già falcidiata – precisa il sindacato di base – da anni di tagli e riforme, camuffate seguendo due direttrici: quella ideologica di derivazione berlusconiana tramite l’approvazione bipartisan del decreto Aprea, che mina la base dei principi di democrazia e di uguaglianza fra gli istituti pubblici e apre le scuole all’ingerenza dei privati nel perseguimento del famoso modello di scuola-azienda privata, e quella economica, la più usuale, tramite nuovi tagli al personale”. Continua a leggere ‘Il futuro degli insegnanti da 18 a 24 ore. Usb Sardegna: “il mondo della scuola deve rompere il Patto di Stabilità”’

Carceri: detenuto di Isili “Come si fa ad andare avanti in questo modo?”

(IlMinuto) – Cagliari, 15 ottobre – “Scrivo dal carcere di Isili per denunciare la grave situazione in cui si trovano i detenuti in questa struttura a causa degli spazi inadeguati. Con 12 miei compagni di cella condividiamo uno spazio di 48 metri quadrati, compresi i letti e il tavolo. Una situazione invivibile”. Sono queste le parole che un cittadino privato della libertà butta giù nero su bianco segnalando all’associazione Socialismo Diritti Riforme la condizione in cui sono costretti a vivere i carcerati del carcere di Isili. ”Continuiamo ad andare avanti – prosegue la missiva – perché a turno restiamo seduti sui letti non essendoci spazio sufficiente per muoverci. Per non parlare del bagno del tutto insufficiente per 13 persone. Al sovraffollamento in cella si aggiunge la sospensione dell’acqua a partire dalle 10 del mattino così molti non riescono neppure a fare la doccia con conseguenze immaginabili nella coabitazione. A nulla sono valse le proteste che abbiamo rivolto al personale della struttura, anch’esso infatti subisce il disagio senza poter trovare una soluzione ai problemi”. Continua a leggere ‘Carceri: detenuto di Isili “Come si fa ad andare avanti in questo modo?”’

Screening neonatale esteso contro le malattie metaboliche ereditarie

(IlMinuto) – Cagliari, 15 ottobre – Basta una goccia di sangue al momento delle dimissioni dal Centro nascita, previo consenso dei genitori, per proteggere i nuovi nati dal rischio di malattie metaboliche ereditarie. La prima diagnosi precoce in un neonato affetto da una malattia metabolica ereditaria, infatti, Sardegna è stata eseguita grazie al programma di “Screening Neonatale Esteso” avviato lo scorso luglio ed eseguito dalla Clinica Pediatrica del Presidio Ospedaliero Microcitemico. “Grazie allo screening precoce il neonato sarà protetto contro ogni rischio: la malattia è stata diagnosticata prima che si manifestassero i sintomi clinici – ha affermato il dottor Franco Lilliu, responsabile dell’Uo Malattie Metaboliche della II Clinica Pediatrica del Microcitemico”. Continua a leggere ‘Screening neonatale esteso contro le malattie metaboliche ereditarie’

Tennistavolo A2: prima vittoria per il Norbello

(IlMinuto) – Cagliari, 15 ottobre – Vittoria in terra di Sicilia per il Tennistavolo Norbello nella seconda giornata del campionato italiano di serie A2 maschile. Sabato 13 ottobre la squadra sarda ha infatti sconfitto i siciliani del Falcon Palermo per 4 partite a 1. “Siamo contenti di aver vinto – commenta l’allenatore Mauro Locci – soprattutto perché abbiamo usato la testa. La Falcon di sicuro dirà la sua più avanti. Continua a leggere ‘Tennistavolo A2: prima vittoria per il Norbello’

A Villamassargia ritorna la “Sagra delle Olive”

(IlMinuto) – Cagliari, 15 ottobre – Nel Sulcis Iglesiente ritorna la “Sagra delle Olive”. A fare da cornice all’evento sarà come sempre l’uliveto storico con piante millenarie S’Ortu Mannu, monumento naturale a circa tre chilometri da Villamassargia. Prevista per il 19, 20 e 21 ottobre, la Sagra delle Olive darà modo ai visitatori di degustare le specialità locali e di ammirare le varie esposizioni di artigianato tipico. Continua a leggere ‘A Villamassargia ritorna la “Sagra delle Olive”’