> 2012 ottobre 22 | ilMinuto

Archivio del giorno 22/10/2012

Avanti popolo: prosegue la marcia della Consulta Rivoluzionaria

(IlMinuto) – Cagliari, 22 ottobre – La Consulta Rivoluzionaria entusiasma il popolo dei lavoratori sardi. Nata infatti come strumento di lotta popolare, l’organismo vuole rappresentare migliaia di lavoratori sardi uniti da un programma e un obiettivo comune: quello di costituire un grande spazio di confronto, di condivisione e di partecipazione dal basso che aggreghi in Sardegna tutti i cittadini, i movimenti e le organizzazioni sociali e produttive. Dare voce a tutti i Sardi insomma, perché ognuno possa contribuire con le proprie proposte a costruire una nuova Sardegna, un’isola che guardi a nuovi modelli di sviluppo che sostituiscano quelli desueti che hanno portato il popolo sardo nel baratro. “La Consulta – si legge nella pagina facebook del gruppo – propone di essere un laboratorio permanente e itinerante che favorisca la discussione collettiva”. Continua a leggere ‘Avanti popolo: prosegue la marcia della Consulta Rivoluzionaria’

Dal carcere di Piazza Mannu a quello di Massama: i disagi

(IlMinuto) – Cagliari, 22 ottobre – “I 120 detenuti del nuovo carcere di Oristano-Massama dovranno attendere per poter effettuare colloqui regolari e per disporre della piena efficienza delle cucine. L’accelerazione imposta dal Ministero della Giustizia nel trasferimento non ha consentito di organizzare al meglio i due servizi”. E’ quanto denuncia Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione Socialismo Diritti Riforme, dopo aver appreso da alcuni familiari dei reclusi nel carcere di Massama le difficoltà riscontrate nell’effettuare i colloqui con i parenti. Una struttura, quella che ha sostituito il carcere di piazza Mannu ad Oristano, progettata per 250 detenuti e inaugurata nonostante i lavori non siano stati terminati. Continua a leggere ‘Dal carcere di Piazza Mannu a quello di Massama: i disagi’

Il cancro continuo dei lavoratori sardi: arriva il licenziamento Energit

(IlMinuto) – Cagliari, 22 ottobre – Vertenze dietro vertenze sulla questione lavorativa sarda. Ferite che sanguinano sulle spalle dei lavoratori dell’isola, che perdono il loro impiego a causa di industriali che a cuor a leggero dichiarano la cessazione della loro attività. E’ l’epilogo che oggi travolge i lavoratori della Energit, società attiva nel mercato libero dell’energia elettrica fondata a Cagliari nel 2000 come multiutility e che conta attualmente 62 dipendenti. Nel 2006 la società è stata rilevata dal gruppo Alpiq (allora Atel), importante multinazionale energetica con sede in Svizzera. Nei primi mesi del 2012 Alpiq ha comunicato di voler procedere alla cessazione dell’attività di Energit in Italia entro il 31 dicembre 2012.

Continua a leggere ‘Il cancro continuo dei lavoratori sardi: arriva il licenziamento Energit’

“In piazza a Cagliari per dire no al massacro sociale del Governo coloniale”. Sinistra Critica Sarda al No Monti Day

(IlMinuto) – Cagliari, 22 ottobre – “Dire no al massacro sociale del Governo coloniale e oligarchico di Mario Monti”. Con questo obiettivo Sinistra Critica Sarda aderisce al No Monti Day e alla manifestazione in programma a Cagliari il pomeriggio del 27 ottobre. “Col sostegno delle forze di centrodestra e di centrosinistra – si legge nel comunicato stampa dell’organizzazione anticapitalista e indipendentista – il Governo guidato da Monti sta ultimando con ferocia e cinismo senza precedenti un attacco al welfare state, stringendo allo stesso tempo le catene dello stato centralistico sulla Sardegna. Il Governo coloniale Monti nega infatti, con l’introduzione della clausola di supremazia costituzionale, ogni prospettiva di sovranità al popolo sardo”. “Una manovra a tenaglia – prosegue la nota – che può essere respinta solo coniugando la denuncia delle politiche che disegnano per la Sardegna il ruolo di eterna colonia dello stato italiano all’unità popolare delle lotte dei lavoratori, degli studenti, dei disoccupati, dei precari”. Continua a leggere ‘“In piazza a Cagliari per dire no al massacro sociale del Governo coloniale”. Sinistra Critica Sarda al No Monti Day’

“Incontri 2012″ sotto il segno di Gaber e Luporini

(IlMinuto) – Cagliari, 22 ottobre – “Incontri”, lo storico progetto firmato dal Teatro laboratorio Alkestis, compie 20 anni. Per il 2012 la manifestazione, che da diverse edizioni viene realizzata in collaborazione con il Circo Calumet, si apre a temi di ampio interesse per il pubblico. Dopo gli omaggi alle grandi figure della storia teatrale come Antonin Artaud, Fernando Arrabal, Samuel Beckett, Alejandro Jodorowski, “Incontri 2012″, è interamente dedicata al pensiero e all’opera di Giorgio Gaber e Sandro Luporini. Scopo della rassegna è infatti la diffusione del pensiero e dell’opera teatrale dei due artisti. Continua a leggere ‘“Incontri 2012″ sotto il segno di Gaber e Luporini’