> 2012 ottobre 23 | ilMinuto

Archivio del giorno 23/10/2012

La storia infinita di Bruno Bellomonte

(IlMinuto) – Cagliari, 23 ottobre – “Modalità di lotta politica basata su atti di violenza indiscriminati” è il significato che il dizionario della lingua italiana Sabatini Coletti dà al lemma terrorismo. Una parola che troppo spesso abbiamo letto affiancata al nome di Bruno Bellomonte, il capostazione sindacalista e dirigente dell’organizzazione indipendentista a Manca pro s’Indipendentzia. Era il 21 novembre 2011 quando la presidente della Corte d’Assise di Roma pronunciava la sentenza che metteva fine ai 29 mesi di carcerazione preventiva a cui era stato sottoposto Bruno Bellomonte, sbattuto in galera dal 10 giugno 2009 con l’accusa di aver partecipato a un tentativo di ricostruzione del brigatismo rosso in vista del G8 della Maddalena. “Assolto perché il fatto non sussiste” è la formula che ha accompagnato la scarcerazione del ferroviere indipendentista e che ha confermato ciò che come giornale abbiamo sempre sostenuto: la piena innocenza di Bellomonte. Ma la caccia alle streghe che ha trascinato il dirigente di a Manca pro s’Indipendentzia in galera non è finita. Oggi, infatti, quando è in corso il processo d’appello, ritroviamo ancora una volta il nome di Bellomonte a fianco a quel lemma maledetto che per due anni e mezzo gli ha tolto la libertà. Continua a leggere ‘La storia infinita di Bruno Bellomonte’

Contro il Governo Monti il gesto estremo dei disabili gravissimi

(IlMinuto) – Cagliari, 23 ottobre – E’ iniziato il 21 ottobre scorso lo sciopero della fame di 42 disabili gravissimi, malati con patologie neurodegenerative progressive: Sla, distrofia muscolare e sclerosi multipla. 20 di queste persone sono allettate, paralizzate, con tracheostomia e Peg e vivono collegate a macchine salvavita. La protesta estrema nasce dal bisogno di farsi ascoltare da un Governo che ad oggi non ha ancora preso in considerazione le esigenze vitali dei disabili gravissimi. Ad organizzare lo sciopero della fame è il Comitato 16 Novembre Onlus, guidato dall’instancabile Salvatore Usala. Dopo tre presidi, i malati si ribellano all’accanimento che li colpisce: “Non si può più procrastinare il diritto all’assistenza – afferma il segretario Usala – né giocare a rimpiattino sulla pelle dei disabili gravissimi!” ”Il Governo – sottolinea il Comitato – ha deciso di dedicare parte dei 658 milioni dell’art. 23 comma 8, legge Spending Review, alla non autosufficienza, in particolare ai disabili gravissimi, ma a tutt’oggi vi è la mancanza assoluta di un piano organico per la non autosufficienza. Continua a leggere ‘Contro il Governo Monti il gesto estremo dei disabili gravissimi’

Stagione turistica 2012 in calo. La denuncia di ProgReS Progetu Repùblica – Campidanu ‘e Mesu

(IlMinuto) – Cagliari, 23 ottobre – E’ in calo in tutta la Sardegna la stagione turistica estiva del 2012. Lo è soprattutto – denuncia ProgReS Progetu Repùblica Campidanu ‘e Mesu “nel nostro territorio”, dove si sono registrate – spiega l’organizzazione indipendentista – “carenze strutturali e le responsabilità di una cattiva gestione del territorio del Medio Campidano da parte di una classe politica impallata nel rimbalzarsi le responsabilità tra enti e schieramenti contrapposti”. Per superare l’impasse ProgReS studia, analizza e propone soluzioni alternative per il futuro del territorio nell’ottica di un rilancio del turismo nelle comunità. Il calo degli arrivi via mare, determinato dall’aumento del costo del biglietto, è stato una delle cause di minor presenza di turisti automuniti nel Medio Campidano. La macchina risulta essere infatti un mezzo necessario per la quasi totale assenza, all’interno del territorio, di mezzi trasporto pubblico. Ma che cosa ha fatto il Campidano per superare lo status quo? Continua a leggere ‘Stagione turistica 2012 in calo. La denuncia di ProgReS Progetu Repùblica – Campidanu ‘e Mesu’

“Cibo per la mente e cibo per il corpo”: la Sardegna nel piatto a Cagliari

(IlMinuto) – Cagliari, 23 ottobre – Si chiama “Cibo per la mente e cibo per il corpo” l’appuntamento gastronomico nato da un’idea di Stefano Cruccu, l’ideatore dei siti Crastulo e Scontu, che si svolgerà nei giorni 23 e 24 ottobre. L’iniziativa – si legge in una nota stampa – “ha molteplici scopi tra cui, risollevare il fatturato dei ristoranti [...] facendo riscoprire le antiche tradizioni culinarie sarde”. La ricetta prevede pochi ingredienti: uno chef prestigioso, una serie di piatti tradizionali e poveri che non trovano spazio nelle cucine dei ristoranti, i commensali e una vera e propria lezione di culinaria in cui verrà spiegata l’origine di ogni piatto. Il tutto al centro di Cagliari e per l’ora di cena. Ogni ospite potrà degustare l’intero menu composto da dieci portate e vino al prezzo di 19 euro. Continua a leggere ‘“Cibo per la mente e cibo per il corpo”: la Sardegna nel piatto a Cagliari’

Nel Sulcis tre corsi per il settore agricolo

(IlMinuto) – Cagliari, 23 ottobre – Sono tre in totale i corsi che l’Agenzia Laore Sardegna – Sportello unico territoriale del Sulcis organizza nel territorio del Sulcis-Iglesiente. Tre anche gli ambiti agricoli: viticoltura, olivicoltura e apicoltura. Il corso per operatori vitivinicoli si svolgerà a Santadi dal 13 novembre prossimo al 9 aprile 2013 con 11 lezioni teorico-pratiche. Il corso per olivicoltori, 10 lezioni in totale, si terrà sempre a Santadi con inizio a novembre, in data ancora da definirsi, e si concluderà nel succesivo mese di giugno. Infine, le 18 lezioni del corso per apicoltori verranno ospitate da novembre a giugno dai comuni di Giba e Carbonia. Continua a leggere ‘Nel Sulcis tre corsi per il settore agricolo’