> Crisi: Fortza Paris “Il Consiglio regionale restituisca ai sardi i loro soldi” | ilMinuto

Crisi: Fortza Paris “Il Consiglio regionale restituisca ai sardi i loro soldi”

(IlMinuto) – Cagliari, 5 ottobre – Davanti alla crisi dilagante che colpisce la Sardegna e alle mancante soluzioni progettuali da parte della classe politica che la governa, “I continui tagli dei trasferimenti dallo Stato alla Regione e da quest’ultima ai Comuni, impediscono – si legge in una nota stampa di Fortza Paris – gli investimenti infrastrutturali e l’erogazione dei servizi essenziali”. Una politica, quella sarda, che non rinuncia ai privilegi e che pone la Sardegna al secondo posto in Italia per l’ammontare delle indennità percepite dai Consiglieri regionali. “Una cosa è certa – prosegue il comunicato di Fortza Paris – tutti quei soldi evidentemente non servono. Quindi, si passi ai fatti e si attui una drastica riduzione delle indennità ai Gruppi consiliari e si fissi un tetto massimo alle indennità complessive annue per ogni singolo Consigliere. Il risparmio si restituisca ai sardi sotto la voce ‘politiche sociali’”.

S.P.

Fotografia di Ramocchia. Fonte Flickr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Crisi: Fortza Paris “Il Consiglio regionale restituisca ai sardi i loro soldi””


I commenti sono chiusi.