> Interrogazione Madau ProgRes sul Carcere di Massama | ilMinuto

Interrogazione Madau ProgRes sul Carcere di Massama

(IlMinuto) – Cagliari, 3 ottobre – Una struttura-mostro che accoglierà mafiosi e camorristi quella che a Massama, in provincia Oristano, aprirà le sue celle il prossimo 7 ottobre. La denuncia, sollevata dal parlamentare del Pdl Mauro Pili attraverso un’interpellanza al ministero della Giustizia, è stata ripresa da ProgReS – Progetu Repùblica che tramite il suo consigliere provinciale Sebastian Madau ha presentato un’interrogazione alla Giunta provinciale. La provincia di Oristano – afferma Madau – “è agli ultimi posti come dotazione di infrastrutture economiche e sociali (trasporti, istruzione, sanità)”, ma il territorio vede ingenti investimenti in infrastrutture penitenziarie, grazie al Piano Straordinario Carceri varato dal Governo Italiano nel 2009. “A distanza di tre anni – spiega il consigliere indipendentista – in occasione dell’apertura della struttura, questo sbilanciamento di interessi viene reso ancora più evidente dalla notizia del trasferimento,  nel penitenziario di Massama, di 70 detenuti mafiosi e camorristi. Ancora una volta, è chiaro come un qualsiasi investimento effettuato nel nostro territorio venga realizzato esclusivamente per rispondere a esigenze che non sono degli abitanti della Provincia di Oristano, né della Sardegna”.

S.P.

Fotografia di KateP.It. Fonte Flickr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Interrogazione Madau ProgRes sul Carcere di Massama”


I commenti sono chiusi.