> Lingua sarda: la letteratura europea con “Tradùere pro créschere” | ilMinuto

Lingua sarda: la letteratura europea con “Tradùere pro créschere”

(IlMinuto) – Cagliari, 16 ottobre – “Tradùere pro créschere”. E’ questo il titolo dell’evento che avrà come protagonista la lingua sarda in cui si parlerà di James Joyce, Garcia Marquez, Luis Sepulveda, Goethe, Robert Luis Stevenson, Leopoldo Alas, Mendoza, Von La Roche, De Amicis, Kavafis, Sofocle, Machiavelli, Aleramo, Lewis Carrol, Saramago, Unamuno, Coromines e molti altri grandi nomi della letteratura europea che finalmente potranno esser letti in sardo. Le opere verranno presentate a Cagliari, mercoledì 17 alle 17.00 nella sala conferenze della Biblioteca Regionale, in viale Trieste 137. Gli scritti sono reperibili in cartaceo, stampati dai singoli editori, ma si potranno leggere anche gratuitamente in formato digitale nei siti ufficiali regionali.

S.P.

Fotografia di duegnazio. Fonte Flickr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Lingua sarda: la letteratura europea con “Tradùere pro créschere””


I commenti sono chiusi.