> Carceri. 2118 detenuti, 901 stranieri e 470 attesa giudizio: benvenuti in Sardegna | ilMinuto

Carceri. 2118 detenuti, 901 stranieri e 470 attesa giudizio: benvenuti in Sardegna

(IlMinuto) – Cagliari, 15 novembre – Questa è la Sardegna: 12 istituti penitenziari con 2.118 persone a fronte di 2007 posti letto, 901 detenuti stranieri e 470 carcerati in attesa di giudizio, 215 dei quali non ancora comparsi davanti a un Gip. Il numero dei reclusi definitivi è di 1.629. Sono i dati diffusi dal Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, specchio della situazione carceraria al 31 ottobre 2012. Una condizione che registra – osserva Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione Socialismo Diritti Riforme – “un costante aumento dietro le sbarre di cittadini stranieri e di persone che aspettano mesi per un primo giudizio. Innocenti, fino a prova contraria, che subiscono un grave disagio soprattutto in realtà sovraffollate come il carcere di Buoncammino di Cagliari”. Sovrafollamento che, come è ovvio, rende invivibile la prigionia dentro le strutture penitenziarie dell’isola. “La presenza di un così elevato numero di detenuti in attesa di primo giudizio dentro il sistema penitenziario isolano – precisa la presidente di Sdr – determina [...] una condizione di promiscuità e di grave disagio. E’ noto infatti che il primo periodo di detenzione risulta particolarmente gravoso per la persona privata della libertà e condiziona fortemente la convivenza dentro le celle”. Inoltre, “le precarie condizioni igienico-sanitarie e la forzata convivenza in spazi ridotti all’osso produce depressione”.

S.P.

Fotografia di davide – diploD. Fonte Flickr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Carceri. 2118 detenuti, 901 stranieri e 470 attesa giudizio: benvenuti in Sardegna”


I commenti sono chiusi.