> “Manifestiamo per la nostra lingua”. Su Majolu difende la lingua sarda | ilMinuto

“Manifestiamo per la nostra lingua”. Su Majolu difende la lingua sarda

(IlMinuto) – Cagliari, 5 dicembre – Non si arresta l’impegno dell’associazione studentesca Su Majolu in favore del sardo. Dopo aver presenziato alla Conferenza regionale della lingua sarda svoltasi ad Aggius sabato e domenica scorsi, dove hanno raccontato l’assiduo lavoro che svolgono all’interno dell’Università di Sassari per ridare dignità al sardo, un altro appuntamento li vedrà in prima linea. Parliamo del sit in che si terrà 13 dicembre alle 10.00 nel piazzale dell’Università sassarese. Tema della manifestazione di cui Su Majolu è promotore è la ratifica della Carta europea delle lingue regionali e minoritarie, snaturata dal parlamento italiano, che invece di valorizzare la lingua sarda e la sua introduzione nella scuola, nei media e nella giustizia, come prevedono gli standard europei stabiliti dal Consiglio d’Europa, viene penalizzata e ridotta a lingua di seconda classe. Con il sit-in gli studenti de Su Majolu vogliono difendere i diritti della Sardegna chiedendo all’assemblea legislativa che vengano introdotti livelli più alti di tutela per la lingua del popolo sardo. Il sardo è infatti la seconda lingua più parlata dopo l’italiano con più di 1milione i parlanti. I sardi – dichiarano gli Studenti in una nota che promuove il sit-in – “devono avere il diritto di poter parlare la propria lingua quanto e più dell’italiano, in tutta la vita pubblica della Sardegna, iniziando dalle scuole, dagli uffici pubblici e dai media”.

S.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a ““Manifestiamo per la nostra lingua”. Su Majolu difende la lingua sarda”


I commenti sono chiusi.
Biàgios

Social

Facebook     Twitter     Feed RSS  

In primo piano

     

    dicembre: 2012
    L M M G V S D
    « nov   gen »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
    Formas
    S'Urtima nova