> 2013 febbraio 08 | ilMinuto

Archivio del giorno 8/02/2013

Scida spiega la sua lotta contro l’educazione colonizzata

(IlMinuto) – Cagliari, 8 febbraio – Sono coscienti delle condizioni in cui versa la scuola sarda sia da un punto di vista logistico che da un punto di vista qualitativo i giovani indipendentisti di Scida. “La maggior parte delle strutture è inagibile (57.8%); le scuole superiori dell’interno sono in continuo rischio chiusura; il 23.9% degli studenti lascia gli studi prima di conseguire il diploma (secondo posto entro lo Stato italiano); disoccupazione giovanile tra i 15 ed i 24 anni pari a circa il 40%”. Dati alla mano, gli studenti di Scida sanno bene che “Si prospettano ulteriori tagli alle scuola italiana di Sardegna”, dal momento che – spiegano con una nota stampa – “si prosegue nella più ampia politica volta a tenere il nostro paese in condizioni di sudditanza economica: i nostri giovani, la cui preparazione è sempre più minata, si presenteranno al mercato del lavoro completamente disarmati, privi di potere contrattuale e dunque più facilmente portati a vendersi alle multinazionali ‘salvifiche’, all’Esercito italiano, ai magnati del turismo o, in definitiva, ad accettare qualsiasi politica unionista, dietro il ricatto dell’occupazione o della fame”. In virtù di ciò gli studenti di Scida non aderiranno all’occupazione studentesca del Palazzo delle Scienze. “Diffidiamo di ogni tipo di azione studentesca filtrata sotto un’ottica unionista – chiariscono gli ragazzi – [...] Il diritto allo studio dei sardi non è leso da un particolare governo ma da una storica condizione di sudditanza economica e politica. In Sardegna, ogni discorso incentrato sul diritto allo studio, che non tenga conto della sovranità nazionale degli studenti sardi nel proprio ateneo, è destinato a rimanere monco e a rientrare nell’alveo del dominio italiano”. Continua a leggere ‘Scida spiega la sua lotta contro l’educazione colonizzata’

L’affare della Qatar Holding e il ricorso ecologista

(IlMinuto) – Cagliari, 8 febbraio – E’ stato inoltrato il 6 febbraio scorso dalle associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, Amici della Terra e Lega per l’Abolizione della Caccia, il ricorso contro l’emanazione di autorizzazioni amministrative in favore del complesso di interventi turistico-edilizi nella Costa Smeralda proposti dalla Qatar Holding. La questione è sempre la stessa: l’assenza sia dei procedimenti di valutazione ambientale strategica (V.A.S.) che di quelli di verifica di assoggetabilità a valutazione di impatto ambientale. Continua a leggere ‘L’affare della Qatar Holding e il ricorso ecologista’

Formazione: a Siamaggiore un corso di formazione su certificazione filiera cerealicola

(IlMinuto) – Cagliari, 8 febbraio – Un corso informativo dal titolo “Certificazione di sistema e di prodotto” che si terrà nella sede dell’Agenzia Laore Sardegna di Pardu Nou a Siamaggiore. Il corso è rivolto alle aziende che operano nell’ambito della filiera cerealicola: associazioni di categoria, cooperative di produzione, ditte sementiere, centri di stoccaggio, aziende di prima e seconda trasformazione. E’ la proposta fatta dal Servizio Colture erbacee cerealicole foraggere ed industriali dell’Agenzia Laore Sardegna. La formazione avrà per fulcro la certificazione delle produzioni nelle diverse fasi della filiera del grano duro e si svolgerà in quattro giornate. Nelle prime due – spiega una nota stampa – “si parlerà di vari marchi nazionali e comunitari, della loro classificazione e delle diverse tipologie, nonché della gestione dei diritti e delle titolarità, le altre due giornate saranno invece dedicate alla normativa inerente la verifica e il controllo sanitario, alla tracciabilità e rintracciabilità delle produzioni agroalimentari ed ai relativi sistemi di controllo”. Continua a leggere ‘Formazione: a Siamaggiore un corso di formazione su certificazione filiera cerealicola’

In Barbagia un tour eno-culturale con Nuoro go wine

(IlMinuto) – Cagliari, 8 febbraio – Numerosi eventi dedicati al vino e alla cultura. E’ questa la ricetta proposta da “Nuoro go wine”, il tour eno-culturale che sabato 9 e domenica 10 febbraio animerà il capoluogo barbaricino. All’interno dell’evento organizzato dall’agenzia Laore, dal Comune di Nuoro e dal Dipartimento di agraria dell’Università di Sassari, si svolgerà anche la 1° rassegna enologica del nuorese, che vedrà la partecipazione dei produttori afferenti ai comprensori del comune di Nuoro e dei comuni limitrofi. Continua a leggere ‘In Barbagia un tour eno-culturale con Nuoro go wine’