> Ad Assemini indice altissimo di tumori e asma. F.p. “Si garantisca il rispetto della salute pubblica” | ilMinuto

Ad Assemini indice altissimo di tumori e asma. F.p. “Si garantisca il rispetto della salute pubblica”

(IlMinuto) – Cagliari, 26 febbraio – Un indice altissimo di tumori e asma. E’ quanto emerge dai dati ufficiali sullo stato di salute di Assemini. La causa di questa situazione, secondo Fortza Paris Assemini, sono le politiche “sbagliate e improduttive, alimentate da una sterile e culturale sudditanza; da una profonda miopia politica e amministrativa”. I dati resi noti dal Ministero della Salute nel novembre del 2012 mostravano il triste primato della cittadina in provincia di Cagliari per quanto concerne gli indici di inquinamento. I numeri evidenziano che per “uomini e donne è presente un eccesso di mortalità per le malattie dell’apparato respiratorio e un difetto, per i soli uomini, per le malattie circolatorie. Il tumore della pleura è in eccesso in entrambi i generi”. La presenza di impianti chimici e di discariche motiverebbe la presenza di questi mali. Ma non è tutto. Dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Università di Cagliari, sezione Medicina del Lavoro, apprendiamo anche che la popolazione maschile residente nel distretto di Cagliari ovest, esclusa la città di Cagliari, è a elevato rischio di contrarre leucemie. Le associazioni “Amici della Terra” e “Gruppo d’Intervento Giuridico” sono già scese in campo inoltrando domanda di informazioni a carattere ambientale e richiedendo l’adozione degli opportuni provvedimenti al Ministero della salute, alla Regione Autonoma della Sardegna (Presidente, Assessore della sanità), all’Arpas, ai Sindaci di Pula e Sarroch, al Commissario straordinario di Assemini, alla Asl n. 8, e per opportuna informazione, alla Procura della Repubblica nel Tribunale di Cagliari. La denuncia? “Da anni – scrive Fortza Paris in una nota stampa – le amministrazioni competenti (Ministero della sanità, Regione autonoma della Sardegna, Comuni interessati) sono a conoscenza che la popolazione maschile di Assemini (oltre Pula e Sarroch) è a rischio elevato di leucemie, quasi il triplo rispetto a quanto sarebbe lecito attendersi. Tuttavia non esistono provvedimenti tesi a limitare il rischio ambientale e sanitario”. In questo periodo – afferma il segretario di Fortza Paris Assemini Massimo Carboni – “abbiamo ripetutamente richiamato l’attenzione dell’amministrazione comunale di Assemini per costituire una Commissione, precisando che lo scopo era [...] di approfondire una indagine conoscitiva sulla salute dei cittadini e [...] avviare un progetto di bonifica finalizzato a favorire forme di sviluppo sostenibile”. Non è la prima volta che il Movimento Nazionalitario Sardo si mobilita per la salute dei suoi cittadini. Ricordiamo il suo impegno contro il proliferare indiscriminato di impianti per la telefonia e i potenziali effetti sulla salute dei cittadini. Davanti alle ripetute richieste di un monitoraggio teso a verificare se i dati forniti dalle compagnie telefoniche coincidono con quelli reali, gli attivisti si sono sempre scontrati con l’assordante silenzio del governo municipale.

F.P.

Fotografia di sidney 51. Fonte Flickr


© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Ad Assemini indice altissimo di tumori e asma. F.p. “Si garantisca il rispetto della salute pubblica””


I commenti sono chiusi.