> Gig in difesa della Campagna Bellieni Ganau “Faccia una scelta di civiltà” | ilMinuto

Gig in difesa della Campagna Bellieni Ganau “Faccia una scelta di civiltà”

(IlMinuto) – Cagliari, 14 febbraio – Gianfranco Ganau sindaco di Sassari afferma d’avere come obiettivo quello di fare della città turritana “una città sostenibile”. Proprio richiamando ai suoi propositi di lavoro, il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus segnala al sindaco della prima città del nord Sardegna la storica vicenda dei 6,5 ettari di oliveti e macchia mediterranea che si trovano nell’area urbana e che sono stati oggetto di un ricorso per la salvaguardia integrale da parte del proprietario Nicola Bellieni e delle associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico e Amici della Terra. Infatti, nel P.U.C. sassarese tutta l’area in questione – affermano le associazioni ecologiste – “è assurdamente classificata come altamente edificabile”. In più occasioni Nicola Bellieni ha esplicitato al Comune di Sassari la volontà di non richiedere nessuna previsione edificatoria, e lo ha fatto proprio in virtù della volontà di difendere la campagna olivetata, tipico paesaggio agrario sassarese tutelato – chiarisce il Gig – “dal piano paesaggistico regionale (P.P.R.) e massacrato dall’edilizia di questi ultimi decenni”. La nota rincara ulteriormente precisando che “L’Amministrazione comunale di Sassari, se davvero vuole un P.U.C. riconosciuto come improntato ai valori ambientali e identitari della città” deve fare “una scelta intelligente e lungimirante: adotti una revoca della destinazione edificatoria in via di autotutela (art. 21 quinques della legge n. 241/1990 e s.m.i.) e riclassifichi la campagna olivetata in ‘zona H – salvaguardia’”.

F.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Gig in difesa della Campagna Bellieni Ganau “Faccia una scelta di civiltà””


I commenti sono chiusi.