> A Cagliari con Scida un incontro per parlare d’indipendentismo sardo | ilMinuto

A Cagliari con Scida un incontro per parlare d’indipendentismo sardo

(IlMinuto) – Cagliari, 25 marzo – “Le basi storiche e politiche dell’indipendentismo sardo”. E’ il titolo del convegno-dibattito organizzato per mercoledì 27 marzo a partire dalle 17.30 nei locali del cineteatro Nanni Loy adiacenti alla casa dello studente di via Trentino a Cagliari. L’appuntamento, organizzato dal Comitato Studentesco Universitario “Scida 2013”, vuole essere un momento informativo e di confronto per parlare delle politiche indipendentiste e cercherà di fare chiarezza “sulla storia politica della Sardegna e sui risvolti attuali di essa al fine di individuare le ragioni storiche dell’indipendentismo e la sua necessità politica nella Sardegna attuale”. L’evento verrà aperto con un breve excursus storico “per comprendere – si legge nella pagina facebook dedicata al convegno – le ragioni della sudditanza e dell’indipendentismo, oltre al ruolo dei giovani nella lotta di liberazione nazionale”. Sotto i riflettori vi saranno soprattutto le vicende di Giovanni Maria Angioy e del Partito Sardo d’Azione delle origini fino ad arrivare al conflitto politico tra autonomismo e indipendentismo. Diversi gli interventi previsti, dallo storico Salvatore Cubeddu al Coordinatore Natzionale di Sardigna Natzione Indipendentzia Bustianu Cumpostu, da Cristiano Sabino, Portavoce Natzionale di a Manca pro s’Indipendentzia a Luca Piroddi, delegato della Segreteria Natzionale di ProgReS Progetu Repùblica de Sardigna, a Doddore Meloni, Presidente Natzionale di Movimentu Europeu Rinaschida Sadra. Il convegno verrà moderato da Andrea Pili del Comitato Scida 2013.

F.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “A Cagliari con Scida un incontro per parlare d’indipendentismo sardo”


I commenti sono chiusi.