> I blocchi dei programmi informatici colpiscono i cittadini. La denuncia di SdR | ilMinuto

I blocchi dei programmi informatici colpiscono i cittadini. La denuncia di SdR

(IlMinuto) – Cagliari, 25 marzo – “I disservizi provocati dal blocco dei programmi informatici si ripercuotono sempre più spesso sui cittadini del tutto indifesi ed esasperati”. E’ quanto afferma Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione Socialismo Diritti Riforme davanti alle innumerevoli segnalazioni degli utenti del Distretto 1 di Abbanoa, impossibilitati, da diversi giorni, ad espletare negli uffici di via Is Cornalias le diverse pratiche, tra cui gli allacci, i subentri, i controlli e il contenzioso. Il Distretto 1 di Abbanoa ha competenza per la gestione dell’acqua nell’intera provincia di Cagliari, “non è quindi pensabile – sottolinea la presidente di SdR – che il programma informatico ‘Logos’ possa restare bloccato per oltre dieci giorni”. A quanto affermano gli addetti del numero verde della società, il servizio dovrebbe riprendere a funzionare oggi, ma davanti ai disagi creati dalla tecnica “è indispensabile – conclude Caligaris – che, con il progressivo ricorso ai sistemi informatici, gli enti e la pubblica amministrazione, in caso di guasti, si dotino di alternative valide che possano evitare gravi conseguenze agli utenti costretti a subire attese, rinvii e ritardi.

F.P.

Fotografia di Andres Rueda. Fonte Flickr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “I blocchi dei programmi informatici colpiscono i cittadini. La denuncia di SdR”


I commenti sono chiusi.