> Contro inquinatori e inquinamento il sit in del comitato NO Chimica Verde-No Inceneritore | ilMinuto

Contro inquinatori e inquinamento il sit in del comitato NO Chimica Verde-No Inceneritore

(IlMinuto) – Cagliari, 16 maggio – E’ prevista per lunedì 27 maggio, in camera di consiglio a Sassari, la prosecuzione dell’incidente probatorio, nell’ambito delle indagini per l’inquinamento della darsena e delle relative mancate bonifiche di Porto Torres, nei confronti di Eni e consociate. Per l’occasione il comitato NO Chimica Verde-No Inceneritore ha organizzato un sit in che si terrà a partire dalle 10.00 davanti alla sede del Palazzo di Giustizia del capoluogo turritano. L’impegno contro l’inquinamento e suoi padri ancora impuniti viene portato avanti instancabilmente dal comitato, che nell’evento diffuso tramite Facebook, sottolinea: “Partecipiamo e lo diciamo all’Eni, che deve comunque riparare e risanare, ma lo diciamo prima ancora ai pessimisti, agli stanchi, agli arresi. A tutti quelli che sospirano che ci vorranno 20 anni. E allora? Sir e Eni ci hanno messo 50 anni a tutto distruggere! Ora è venuto il momento di costruire e il futuro ci appartiene”. Al grido di Giustizia e Bonifiche Subito, i membri del comitato invitano a lottare al loro fianco “tutti gli amministratori, in prima fila la Presidente della Provincia, i Sindaci del SIN di Sassari e Porto Torres e gli assessori e i consiglieri di ogni ordine e grado, presidenti industriali, consorziati, Coldiretti e Università di Medicina, e gli operai ex, attuali e futuri(?), i sindacati residuali, la Torres, la Dinamo e i Candelieri!”.

S.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Contro inquinatori e inquinamento il sit in del comitato NO Chimica Verde-No Inceneritore”


I commenti sono chiusi.