> Prosegue la marcia del No al Progetto Eleonora. Prossima tappa: Marrubiu | ilMinuto

Prosegue la marcia del No al Progetto Eleonora. Prossima tappa: Marrubiu

(IlMinuto) – Cagliari, 16 maggio – Prosegue la marcia per il No al Progetto Eleonora. E’ previsto infatti per sabato 18 a partire dalle 18.00, nella sede della Consulta Giovanile di Marrubiu, in via Arborea 5, l’incontro “Progetto Eleonora: Le ragioni del NO! – No al Progetto Eleonora!”. Il progetto in questione, lo ricordiamo, permette alla società Saras S.p.a la ricerca di idrocarburi liquidi e gassosi attraverso la realizzazione di un pozzo esplorativo nel territorio di Arborea, a 187 metri dall’area umida di S’Ena Arrubia, zona protetta ai sensi della Convenzione internazionale di Ramsar. La “ricerca” in cantiere si dovrebbe eseguire vicino alle abitazioni, alle aziende agricole e di allevamento e, non ultimo, non distante dal campeggio comunale “S’Ena Arrubia”. Un progetto che non piace ai cittadini e alle diverse amministrazioni comunali della territorio sardo. Un piano che, dall’altro lato, la Saras dice essere un’importante iniziativa per lo sviluppo del territorio, e che come più volte dimostrato da studiosi del Comitato civico No Progetto Eleonora, se portato avanti, metterebbe seriamente a rischio il territorio. Saranno proprio le ragioni del no ad animare l’incontro marrubiese che, dopo i saluti del sindaco Andrea Santucciu, vedrà gli interventi del presidente della consulta di Marrubiu, organizzatrice dell’evento, e a seguire quelli del presidente della consulta di Terralba e del presidente della consulta di Arborea, la proiezione proiezione del video “Guida NO al Progetto Eleonora” e l’intervento conclusivo del comitato “NO al Progetto Eleonora”.

S.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Prosegue la marcia del No al Progetto Eleonora. Prossima tappa: Marrubiu”


I commenti sono chiusi.