> 2013 giugno 13 | ilMinuto

Archivio del giorno 13/06/2013

S’istòria de Flavio. Una laurea e un’iaxi de aturdius

(In Tempus de crisi) – Casteddu, 13 de su mesi de làmpadas – Flavio, classi 1980, dipromau in su Lizeu Iscientìficu Leonardo da Vinci de Lanusèi, agoa de su diproma s’est iscritu in sa Facoltadi de Lìteras de s’Universidadi de Casteddu. A pustis de sa laurea su piciocu de Biddamànna Istrisàili teniat un’ùnicu abetu: su de agatai traballu, e si marcat: “si no luegu assumancu agoa de tres o cuatru annus”. Su picocu arrexonendi cun nos si narat ca no iscidiat beni cali punna teniat, dd’iat essi praxu pigai s’arruga de s’imparamentu, ma teniat puru un’àteru amori mannu: su giornalismu. Su chi Flavio, a dolu mannu, at cumprendiu de su caminu de istùdius fatu est ca sa facoltadi de Lìteras no dd’at agiudau po nudda a detzidi de su pròpriu tempus benidori e afirmat cun tristura: “Tocat a nai ca cumenti facoltadi m’at delùdiu meda. Fueddendi de sa laurea pigada su piciocu de Biddamànna Istrisàili si pretziat ca tu tìtulu no dd’at donau e no dd’at betiu nudda e de su chistionu ndi bessit apillu ca is laureaus in Lìteras no funt avaloraus po nudda e ca s’ùnica cosa chi dd’est abarrau de su caminu de istùdius funt is letzionis de Istòria de sa Sardigna e de Istòria de su Risorgimentu fatas cun su professori Ortu, “letzionis – si contat –  bellas e brofetosas chi ti fadinat biri a ita serbiat s’Istòria”. Continua a leggere ‘S’istòria de Flavio. Una laurea e un’iaxi de aturdius’

Approfondimento: degrado e abbandono delle spiagge sarde. Il caso di Rena Majore

(IlMinuto) – Cagliari, 13 giugno 2013 – Tempi bui per il turismo sardo. Oltre al caro traghetti e alla nota “crisi” economica che da alcune stagioni incidono pesantemente sul settore, nel 2013 un nuovo problema si è abbattuto sulle attività turistiche, in particolar modo su quelle costiere: le mutazioni climatiche. Tra le peggiori che si ricordino negli ultimi decenni, le condizioni metereologiche non hanno aiutato il decollo della stagione turistica, accorciando un periodo che gli operatori tentano in ogni modo di “allungare”. I costi di avvio in vista della stagione estiva sono stati già sostenuti, ma l’afflusso nelle spiagge e nelle zone più vicine alla costa subisce perdite consistenti a causa dell’alternarsi, nelle ultime settimane, di pioggie e temperature ampiamente sotto la media.

La situazione è ulteriormente aggravata laddove a questi problemi si aggiungono anche inefficienze gestionali da parte delle istituzioni preposte. E’ il caso del comune di Aglientu (OT), poco più di 600 anime a meno di 10km dal mare in località Vignola. Nonostante le ridotte dimensioni demografiche, l’amministrazione ha competenza su circa 15km di costa e su diverse località turistiche: dalla più vicina Vignola a Rena Majore, fino al confine con il comune di Santa Teresa di Gallura, attraversando i noti centri balneari di Monti Russu, Massidda (Lu Littaroni), Cala Pischina, Rena di Matteu.

E’ proprio a Rena Majore, che comprende le due spiagge separate di Rena Majore e di La Liccia che la stagione stenta a decollare anche a causa del disinteresse e l’incuria di chi le gestisce. Continua a leggere ‘Approfondimento: degrado e abbandono delle spiagge sarde. Il caso di Rena Majore’

Arriva Soundinia, il nuovo format radiofonico in onda UnicaRadio

(IlMinuto) – Cagliari, 13 giugno – La scena musicale sarda sarà al centro di Soundinia, il nuovo format radiofonico in onda su UnicaRadio, la webradio degli studenti dell’Università di Cagliari, che inaugurerà il suo ciclo di puntate con una presentazione fissata per venerdì 14 giugno prossimo a partire dalle 19.00 a Cagliari, nei locali del Kastè Social Pub di via Università. Lo scopo – si legge in una nota stampa – è “Analizzare e ascoltare la musica, facendola spiegare direttamente da chi la crea e la produce”. Il nuovo programma di intrattenimento e informazione è ideato e condotto da Simone Cavagnino, con la consulenza artistica di Francesca Balia (Black Mamba Culture Management), e sarà trasmesso a partire dal 14 giugno su Unicaradio, ogni venerdì alle 18.00, e in replica ogni domenica alle 20.00. Un nome, quello di Soundinia, in cui si fondono le parole Sound e Sardinia, come spiega la nota stampa, e che dà vita a un programma che ha come intento quello di valorizzare e far conoscere la scena musicale della Sardegna e i suoi protagonisti, “creando un momento di condivisione di contenuti artistici e culturali. Continua a leggere ‘Arriva Soundinia, il nuovo format radiofonico in onda UnicaRadio’

Workshop sulle strategie di adattamento dell’agricoltura ai cambiamenti climatici

(IlMinuto) – Cagliari, 13 giugno – Si terrà il prossimo 19 giugno a Cagliari nei locali dell’Hotel Caesar’s, in via Darwin 274, il workshop intitolato “Agroscenari – Strategie di adattamento dell’agricoltura ai cambiamenti climatici”. L’evento, organizzato dall’Assessorato dell’Agricoltura della Regione Autonoma della Sardegna e dall’Università degli Studi di Sassari, nell’ambito del progetto del Ministero per le Politiche agricole, alimentari e forestali, ha come obiettivo “favorire, anche tramite la creazione di un’apposita piattaforma, l’integrazione delle conoscenze tecnico-scientifiche, competenze amministrative e saperi locali per individuare efficaci strategie di adattamento” dell’agricoltura sarda ai cambiamenti climatici. Continua a leggere ‘Workshop sulle strategie di adattamento dell’agricoltura ai cambiamenti climatici’

Serrenti: i lavori del consiglio comunale sulla SS131

(IlMinuto) – Cagliari, 13 giugno – Si è riunito venerdì 7 giugno scorso, in seduta straordinaria, il Consiglio Comunale di Serrenti, che ha discusso dell’andamento dei lavori della SS 131 . Alla riunione, aperta, sono stati invitati a partecipare anche il Prefetto di Cagliari, il Capo Compartimento Anas, gli Organi di Stampa, i Parlamentari Sardi, i Consiglieri Regionali, i Sindaci e gli Amministratori del territorio. Il primo cittadino di Serrenti Gian Luca Becciu ha aperto la seduta denunciando la durata interminabile dei lavori dell’asse stradale portante del sistema dei trasporti stradali isolano. 10 Km di lavori in corso nelle due direzioni in corrispondenza di Serrenti costringono ancor oggi i veicoli ad utilizzare corsie di marcia provvisorie in condizioni di perdurante precarietà e velocità molto limitata. “Ogni piccolo inconveniente (intemperie, mezzi in manovra, tamponamenti, traffico più sostenuto del solito) – è stato sottolineato durante l’incontro – causa lunghe file di veicoli procedenti a passo d’uomo. Il tutto va rapportato all’intensità del traffico medio giornaliero”, che ammonta a circa 20.000 veicoli. Continua a leggere ‘Serrenti: i lavori del consiglio comunale sulla SS131′