> 2013 giugno 18 | ilMinuto

Archivio del giorno 18/06/2013

S’istòria de Alessandro, unu piciocu chi at pigau unu caminu difarenti a petus de sa laurea sua


(In Tempus de crisi) – Casteddu, 18 de su mesi de làmpadas – Classi 1979, Alessandro s’est lureau in psicologia de s’imparamentu in s’Universidadi de is Istùdius de Casteddu in su 2005. “Sa bidea de ispricullitai s’anima de su cristianu est prena de artisu – si contat – i custa est s’arrexoni prus manna chi m’at fatu iscerai custu cursu de istùdius”. Su tìtulu lompit agoa de cincu annus de caminu. Su piciocu casteddaiu isbòdiat luegu s’amaistramentu obrigatùriu de unu annu. Un’esperiéntzia chi perou no dd’at insutzuligau comenti s’abetàt. Aici, acabau s’amaistramentu, Alessandro, pigat su determinu de no fai s’esamu de istadu e de movi in s’esteru po unu pagheddu de tempus. Destinatzioni: Londra. In sa tzitadi ingresa su piciocu si narat de ai fatu totu àtera cosa a petus de su chi iat istudiau, “unu pagu po sa lìngua, unu pagu po arrexonis econòmicas”. Et pretzisat: “No pentzu de ai fatu unu caminu de imparu ‘coerenti’, siat po arrexonis personalis, no nau ca nou, siat po auséntzia de un’istrutura cunformi a s’insertamentu in su mundu de su traballu a s’acabu de su caminu de istùdius. Alessandro, perou, fueddendi cun nos, afimat puru de tenni una laurea chi dd’at donau una cultura personali e una capatzidadi crìtiga bella meda, unu tìtulu chi dd’at donau sa possibilidadi de cumprendi de prus su mundu inoia s’agatat e de dd’apompiai de parris difarantis. Mancai totu, si marcat ca su paperi pigau dd’at lassau a sa sola candu at dépiu isperimentai asuba de su croxu suu s’ispérrumu chi ddu at intre s’Universidadi e su mundu de su traballu. “In is àterus logus europeus – s’acrarat – is istudiantis universitàrius cumentzant a traballai candu funt tambeni istudiantis. Continua a leggere ‘S’istòria de Alessandro, unu piciocu chi at pigau unu caminu difarenti a petus de sa laurea sua’

Ammortizzatori sociali in deroga. Prc: “inaccettabile ritardo”

(IlMinuto) – Cagliari, 18 giugno – Esprime forte preoccupazione il Partito della Rifondazione Comunista, sulla situazione di Emergenza Sociale che si determinerebbe con la scadenza, fissata per il 30 giugno prossimo, degli Ammortizzatori Sociali in deroga. Una situazione che vede la Sardegna – commenta il Prc – “ancora una volta fortemente penalizzata in quanto il numero elevato di percettori di ammortizzatore sociale in deroga supera le altre Regioni d’Italia a causa delle politiche inadeguate degli ultimi anni del Governo Regionale che oggi non riesce nemmeno a far garantire al Governo gli impegni presi”. Continua a leggere ‘Ammortizzatori sociali in deroga. Prc: “inaccettabile ritardo”’

Produzioni d’eccellenza. Stintino coglie nel segno

(IlMinuto) – Cagliari, 18 giugno – Liquori alla carruba e allo zafferano, crema di filu ‘e ferru, pane e focacce aromatizzate, crema di orate, bottarghe, marmellate artigianali, polvere di bacche di mirto, formaggi, salumi, oli piccanti e al limone, vini locali e birra artigianale. Sono solo alcune delle specialità che venerdì scorso sono state presentate al Palasport di Stintino agli operatori turistici e commerciali in occasione della prima edizione di “Eccellenze dall’isola”. “Il risultato è stato soddisfacente” – commentano gli organizzatori Acd Stintino e l’associazione culturale Limes, precisando che alcuni operatori hanno chiuso da subito i loro contratti di fornitura, altri si sono dati appuntamento direttamente in azienda, altri ancora hanno acquistato quantità minime per valutare il prodotto. Continua a leggere ‘Produzioni d’eccellenza. Stintino coglie nel segno’

Premio Giuseppe Dessì: c’è tempo fino al 20 giugno per l’invio delle opere

(IlMinuto) – Cagliari, 18 giugno – Giunge quest’anno alla sua XXVIII edizione il Premio Letterario Giuseppe Dessì, organizzato dalla Fondazione “Giuseppe Dessì” e dal Comune di Villacidro con il patrocinio del Consiglio Regionale della Sardegna, dell’Assessorato Regionale alla Pubblica Istruzione, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Fondazione Banco di Sardegna, dell’Amministrazione Provinciale del Medio Campidano e del Consorzio Industriale Provinciale del Medio Campidano – Villacidro. Continua a leggere ‘Premio Giuseppe Dessì: c’è tempo fino al 20 giugno per l’invio delle opere’

Lingua sarda: i successi de Su Majolu

(IlMinuto) – Cagliari, 18 giugno – E’ del 13 giugno scorso l’incontro avuto dal Rettore dell’Università di Sassari Attilio Mastino con una delegazione studentesca dell’associazione Su Majolu. Oggetto dell’incontro l’utilizzo della lingua sarda all’interno dell’ateneo. “Abbiamo consegnato al Rettore una petizione firmata da più di 700 studenti iscritti al quinto anno delle scuole superiori della Sardegna, – scrivono gli studenti de Su Majolu in una nota stampa – con la quale si richiede l’istituzione di un esame di sardo in tutti i corsi di laurea di ogni dipartimento dell’Università di Sassari”. Una petizione – contina il comunicato – che “fà seguito a quella che abbiamo presentato al Rettore nell’aprile del 2012, con la quale mille studenti iscritti all’Università di Sassari chiedevano l’istituzione di un esame di lingua sarda in ogni corso di laurea di Sassari, e l’introduzione di due nuovi corsi di laurea per la formazione degli insegnanti di lingua sarda per le scuole primarie, medie e superiori”. Continua a leggere ‘Lingua sarda: i successi de Su Majolu’