> 10 « luglio « 2013 « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio del giorno 10/07/2013

No a sa discriminatzione de sa limba nostra

(IlMinuto) – Casteddu, 10 de su mesi de trìulas – Lunis coladu Elisa Melis, una pitzinna de Biddamanna de 18 annos, at dadu s’esame orale in un’iscola superiore de Tortuelie. A pustis de àere faeddadu de àteras matèrias in italianu, at naradu a sa commissione chi cheriat sighire s’esame faeddende de s’istòria sarda e impreende sa limba nostra. Sa presidente de sa commissione (una professoressa italiana) bi l’at proibidu, narende chi issa est istràngia e pro custu non la cumprendiat. Devimus denuntziare cun fortza custa violèntzia contra a una pitzinna chi no at pòtidu esprimere sos pensamentos suos in sa limba nostra, comente cheriat issa, ca su de pòdere impreare sa limba pròpria in iscola est unu deretu fundamentale de sas persones e gai est cussideradu in totu su mundu. No est possìbile chi sos sardos siant galu custrintos a si adeguare a un’iscola pensada pro àtere e fundada subra de unu monolinguismu istèricu italianu, cun sa limba sarda tratada comente una limba istràngia in sa terra nostra, cando est una limba cumpresa e faeddada dae una parte manna de sos sardos. Sa possibilidade de impreare su sardu in iscola oe dipendet dae sa sensibilidade e dae sa bona voluntade de sos mastros e de sos professores, ca non b’at nemos chi facat rispetare sos diritos linguìsticos de sos sardos. Pro nois, sa connoschèntzia de sa limba sarda no est una cosa “in prus”, ma una cosa importante meda pro sa formatzione de sos tzitadinos sardos de cras, chi devent partire dae sa connoschèntzia de sa limba e de sa cultura issoro pro arrivare a cussas de sos àteros pòpulos. Continua a leggere ‘No a sa discriminatzione de sa limba nostra’

Birre di Sardegna. P3 Brewing: “ti insegneremo a bere prima che tu te ne vada!”

(IlMinuto) – Cagliari, 10 luglio – Sesta tappa di “Birre di Sardegna”. Oggi siamo a Sassari, in località Predda Niedda, dove ad aprirci le porte del proprio birrificio è il mastro birraio Giacomo Petretto, che ci racconta il primo anno di vita delle birre P3 Brewing, un marchio fresco e di altissima qualità che nonostante la giovane età ha già percorso una lunghissima strada.

P3 Brewing: quando e come è nata l’idea di un birrificio artigianale?

Aprire un birrificio artigianale è stato per lungo tempo uno dei miei sogni. Io, infatti, sono uno homebrewer di lungo corso. Ad un certo punto però, il mio progetto ha preso forma per poi concretizzarsi quando ho deciso di convolgere Pierpaolo Peigottu, ora responsabile commerciale del birrificio nonché amico da sempre. Ovviamente la passione comune per le birre di qualità è stata la molla che ci ha spinto a buttarci a capofitto in questa nuova avventura, e così nell’agosto del 2012 abbiamo dato vita al P3 Brewing Company. Continua a leggere ‘Birre di Sardegna. P3 Brewing: “ti insegneremo a bere prima che tu te ne vada!”’

Salviamo Tentizzos: una firma per Bosa

(IlMinuto) – Cagliari, 10 luglio – Un vero e proprio attentato al paesaggio della Sardegna. Non è il primo e non sarà di certo l’ultimo. Si chiama “Progetto Tentizzos” e prevede la realizzazione di un campo da golf. Proponente la società Condotte Immobiliare S.p.a. che con il suo “progetto di sviluppo” andrà a “valorizzare” ben 247 ettari a Tentizzos, sito di importanza comunitaria e contesto ecologico tutelato da vincolo paesaggistico nella costa fra Bosa e Alghero. Continua a leggere ‘Salviamo Tentizzos: una firma per Bosa’

Alla scoperta della città turritana con “A Tirrindò pa Sassari vecciu”

(IlMinuto) – Cagliari, 10 luglio – A Tirrindò pa Sassari vecciu. E’ il titolo dell’iniziativa, finanziata dall’Università degli Studi di Sassari e patrocinata dal Comune del nord Sardegna, che l’associazione studentesca Su Majolu organizza per il 13 luglio prossimo nel centro storico di Sassari. La giornata di eventi culturali, dedicata agli studenti universitari e in particolar modo ai fuori sede, ha lo scopo di far “conoscere il quartiere che – si legge in una nota stampa – incarna l’anima più autentica e la storia della città”. L’iniziativa prenderà il via alle 10.30 del mattino con un giro nel centro della città guidato dal Professor Francioni, docente di storia e filosofia del Liceo Scientifico “Spano” e autore di numerosi saggi sulla storia della Sardegna. Nel pomeriggio, alle 16.30, l’appuntamento si rinnova per un tour enogastronomico nei circoli culturali di Sassari vecchia. Continua a leggere ‘Alla scoperta della città turritana con “A Tirrindò pa Sassari vecciu”’

A Arbus “Sa dì de sa messadura de su trigu a manu e sa trebiadura cun is bois”

(IlMinuto) – Cagliari, 10 luglio – E’ stato seminato lo scorso gennaio il grano Cappelli che verrà mietuto a mano con l’utilizzo della falce il prossimo il 14 luglio ad Arbus. Si chiuderà così in bellezza la “II Rassegna di Aspettando Sant’Antonio”. Un programma ricco di eventi che per sette mesi ha animato il centro del Medio Campidano e che chiuderà il ventaglio delle sue proposte culturali con “Sa dì de sa messadura de su trigu a manu e sa trebiadura cun is bois”. La giornata verrà inaugurata alle 7.00 del mattino dai lavori di mietitura. Seguirà su murtzu: civraxiu, patate lesse, pomodori, uova soda, formaggio e cipolle crude delizieranno i palati dei più golosi. Un ristoro all’insegna della genuinità, fonte energetica per la ripresa dei lavori. Continua a leggere ‘A Arbus “Sa dì de sa messadura de su trigu a manu e sa trebiadura cun is bois”’