> A Carbonia la protesta dei Rom per l’acqua del campo | ilMinuto

A Carbonia la protesta dei Rom per l’acqua del campo

(IlMinuto) – Cagliari, 1 luglio – E’ datata 26 giugno la manifestazione che i Rom hanno messo in atto davanti palazzo comunale di Carbonia per protestare contro le condizioni di “estremo disagio in cui sono costretti a vivere da più di vent’anni”. “La comunità Rom vive ormai stabilmente nel campo alle porte della città [...] – si legge in una nota stampa -. Il problema numero uno è l’acqua: Abbanoa ha infatti provveduto allo slaccio dell’utenza idrica del campo, che era comunque abusiva, lasciando a secco tutte le famiglie”. Nei giorni scorsi il comune di Carbonia aveva provveduto a rifornire il campo con l’uso di autobotti. Cessato il servizio, le famiglie del campo non hanno più a disposizione l’acqua per cucinare né quella per l’igiene personale. L’assessore ai servizi sociali Maria Marongiu e l’assessore ai lavori pubblici Franco Manca hanno ricevuto una delegazione della comunità. I due rappresentanti politici hanno garantito che il servizio di fornitura dell’acqua andrà avanti con l’uso di autobotti. Nel mentre verranno studiate altre soluzioni.

F.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “A Carbonia la protesta dei Rom per l’acqua del campo”


I commenti sono chiusi.