> A Stintino sapori e culture di Sardegna con “L’isola in vetrina” | ilMinuto

A Stintino sapori e culture di Sardegna con “L’isola in vetrina”

(IlMinuto) – Cagliari, 26 agosto – E’ subito goal per “L’isola in vetrina”, la manifestazione organizzata dal Comune di Stintino con il supporto della Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato al Turismo e dell’associazione culturale Limes. Grandi vincitrici dell’edizione 2013, a cui ha collaborato anche la Pro Loco di Stintino, le produzioni tipiche, quelle dell’artigianato e della gastronomia della Sardegna. La manifestazione, giunta alla sua terza edizione, dimostra di aver colto nel segno. Protagonista della prima serata è stata la gastronomia locale con le pro loco di Villasor, Uta, Sestu, Usini e Uri, che sul lungomare Colombo ha dato vita a un tripudio di profumi e sapori. Andarinos, panadas e frittatine di carciofi, bistecche arrosto, pancetta arrosto, verdure grigliate, vongole, bottarga, seadas, sono stati i protagonisti del menù della serata offerto dalle associazioni di promozione locale. E ancora, ad allietare i migliori palati, l’nsalata di mare e la rana pescatrice, veri sovrani dello stand della Terrazza di Stintino. Il tutto bagnato dalla birra artigianale di Uri. Notevole anche la presenza di Sestu, che ha presentato ai visitatori lavorazioni artigianali e prodotti locali. Grande la curiosità suscitata su grandi e piccini dalle lavorazioni “in diretta” di Sa carapigna di Aritzo, l’antico gelato di Sardegna, e dal croccante del torronaio aritzese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “A Stintino sapori e culture di Sardegna con “L’isola in vetrina””


I commenti sono chiusi.