> Futuro incerto per i lavoratori Carbosulcis. La denuncia dell’Unione Sindacale di Base | ilMinuto

Futuro incerto per i lavoratori Carbosulcis. La denuncia dell’Unione Sindacale di Base

(IlMinuto) – Cagliari, 11 settembre – Lo aveva detto in più di un’occasione l’Usb del Sulcis che era necessario fare chiarezza sul futuro della Carbosulcis, ribadendo che ciò che contano non sono le parole ma i fatti. Il sindacato di base punta il dito contro lo Stato italiano e la Regione Sardegna, le “maggiori artefici di questa situazione”. Esiste infatti – denuncia l’Usb – “un reale pericolo di cassintegrazione per i minatori e non si ha il coraggio di chiedere con i fatti i fondi CEE per miniere in via di dismissione e puntare a bonifiche ambientali”. ”Ci domandiamo – prosegue la nota stampa – perché non sia possibile fare quello che hanno fatto nella Ruhr, capitale europea della cultura 2010, con fondi dell’Ue, fondi a cui possiamo accedere anche noi, oppure non siamo più in Europa?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Futuro incerto per i lavoratori Carbosulcis. La denuncia dell’Unione Sindacale di Base”


I commenti sono chiusi.