> Ganau e gruppi consiliari: la parola di Sinistra Sarda | ilMinuto

Ganau e gruppi consiliari: la parola di Sinistra Sarda

(IlMinuto) – Cagliari, 26 marzo – “Alcune notizie, erroneamente pubblicate in questi giorni, non trovano riscontro in alcuna nota ufficiale della nostra organizzazione”. E’ quanto afferma Sinistra Sarda in una nota stampa del 21 marzo 2014. Ma a che cosa si riferisce l’organizzazione politica formata da PdCI e PRC? La smentita riguarda la notizia che ipotizza la formazione, in Consiglio Regionale, di un gruppo consiliare formato assieme agli eletti del Centro-Democratico: “smentiamo categoricamente questa eventualità, – precisano Alessandro Corona e Giovannino Deriu – poiché, pur rispettando tale organizzazione e i suoi rappresentanti, riteniamo che la distanza tra le rispettive posizioni politiche sia fattore di impedimento assoluto per la formazione di un gruppo comune”. Il PdCI e il PRC, infatti, allo stato attuale si collocano nel gruppo misto. Sinistra sarda sottilinea inoltre che “per quanto riguarda [...] le allusioni circa le modalità di voto espresse dai nostri consiglieri, relativamente alla nomina del Presidente del Consiglio Regionale sardo, riteniamo doveroso precisare che non sussistono, da parte nostra, problemi di dialogo con la coalizione di centro-sinistra, piuttosto permane forte l’insoddisfazione per il profilo eccessivamente centrista della Giunta del prof. Pigliaru“. “Riteniamo comunque – concludono Corona e Deriu – che eventuali dubbi circa le modalità di voto, dovrebbero essere ricondotti ad altri ambienti [...]. Tuttavia, così come stabilito dal vociferare consiliare, i due voti mancanti al Presidente Ganau, potrebbero essere ascritti alla sua educazione politica (non è strano, per chi deve essere votato, astenersi dal concedere, a se stesso, il proprio voto) e ad un’altra soggettività che non è riconducibile ai consiglieri comunisti di sinistra sarda, ma che è ben chiara a tutti”.

Fotografia di Alessandro T. Fonte Flickr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Ganau e gruppi consiliari: la parola di Sinistra Sarda”


I commenti sono chiusi.