> Tula esonera i cittadini dalla Tasi | ilMinuto

Tula esonera i cittadini dalla Tasi

(IlMinuto) – Cagliari, 26 maggio – E’ forte la volontà dell’Amministrazione tulese di alleggerire i cittadini dalla pressione fiscale. Il giorno 23 maggio scorso, infatti, il Consiglio comunale all’unanimità ha deciso di esentare dal pagamento della Tasi i possessori di prima e di seconda casa, di aree fabbricabili e di immobili a uso agricolo. La Tassa sui Servizi Indivisibili si pagherà solo per gli immobili rientranti nella categoria D1 e legati a non più di cinque attività nell’intero territorio comunale. Non è la prima volta che il Comune di Tula si fa portavoce del disagio economico dei tulesi. Già nel 2011 esentò i possessori della prima casa dal pagamento dell’Imu. “Considerata la crisi attuale – ha spiegato il primo cittadino Andrea Becca – nonostante le innumerevoli difficoltà che stanno investendo anche i Comuni, ci è parso opportuno venire incontro alla popolazione, stabilendo all’unanimità di esentare dal pagamento dell’imposta i possessori di prima e di seconda casa, di aree fabbricabili e di immobili a uso agricolo. Il tributo dovrà essere corrisposto solo per le strutture rientranti nella categoria D1, vale a dire per gli opifici”.

Fotografia di andrea floris. Fonte Flickr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Risposte a “Tula esonera i cittadini dalla Tasi”


I commenti sono chiusi.