> 09 « giugno « 2014 « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio del giorno 9/06/2014

Una questione di civiltà: il dolore dei residenti di Cortexandra

(IlMinuto) – Cagliari, 9 giugno – Vive in uno stato di degrado e di abbandono il quartiere Cortexandra di Sestu. A denuncialo è l’”Associazione residenti Cortexandra” dopo le rassicurazioni fatte e disattese dal Comune di Sestu in merito a una situazione che oramai sta “soffocando” i cittadini. La storia del quartiere è cosa nota: i palazzi della ex 131 nascono come studentato, ma vengono presto abitati da famiglie e lavoratori. Una borgata cresciuta velocemente e che oggi conta circa duemila residenti. Un borgata che soffre però dell’assenza di servizi, che si sente del tutto abbandonata; una rete di trasporti pubblici quasi inesistente; l’abbandono dei terreni che diventano ricettacolo di zecche intorno alle palazzine; la presenza di spazzatura che trabocca dai contenitori e gli stessi cassonetti che sono insufficienti per il numero di abitanti, vero dramma igienico del quartiere: “Inutile dire che la differenziata, qui, non esiste”, afferma l’Associazione residenti Cortexandra. Continua a leggere ‘Una questione di civiltà: il dolore dei residenti di Cortexandra’

Anche ProgReS – Campidanu de Mesu rinnova cariche territoriali

(IlMinuto) – Cagliari, 9 giugno – Anche la regione Campidanu de Mesu di ProgReS – Progetu Repùblica de Sardigna, dopo il congresso nazionale del partito, svoltosi lo scorso 4 maggio, rinnova le sue cariche territoriali. Il responsabile politico uscente Simone Lisci passa il testimone a Gabrielli Cossu e a Daniela Concas. Il bilancio che Lisci fa dell’attività svolta sul territorio durante il suo mandato è positivo: “In questi anni siamo stati, come mi ero riproposto, vigili sui tentativi di sfruttamento delle risorse della nostra terra”, afferma l’ex responsabile politico, ricordando le emergenze che pendono sul Medio Campidano: dalla speculazione energetica dell’eolico allo sfruttamento dell’energia termodinamica, a quella geotermica e a quella derivante dalle biomasse, fino ad arrivare ai progetti di trivellazioni esplorative. Continua a leggere ‘Anche ProgReS – Campidanu de Mesu rinnova cariche territoriali’

17° CinemAmbiente Film Festival di Torino: “Capo e croce” è il miglior documentario

(IlMinuto) – Cagliari, 9 giugno – “Per la capacità di armonizzare la cronaca della protesta con l’evocazione antropologica delle matrici di un popolo pastore, producendo momenti di forte empatia per l’intensità dell’autonarrazione. Per la volontà di restituire centralità a una condizione esistenziale da sempre estromessa dalle culture urbane. Per la qualità di una fotografia in bianco e nero che rivela la dimensione epica di queste figure, protagoniste di un conflitto che ci coinvolge tutti, ma che la politica nazionale tenta di relegare a un problema regionale”. Continua a leggere ’17° CinemAmbiente Film Festival di Torino: “Capo e croce” è il miglior documentario’

Perizia su Quirra. Zuncheddu SardignaLibera: “Ennesima beffa”

(IlMinuto) – Cagliari, 9 giugno – “L’inadeguatezza della metodologia adottata in questa ricerca non è una novità perché essa accomuna anche tutte le altre indagini scientifiche condotte negli anni per conto di Ministeri dello Stato italiano, dall’Agenzia Nato-Nasma o dalla stessa ASL di competenza”. Lo ha affermato l’ex-consigliera regionale Claudia Zuncheddu, segretaria del movimento Sardigna Libera, in riferimento alla recente perizia depositata al Tribunale di Lanusei nell’ambito del procedimento sull’inquinamento dell’area di Quirra. Continua a leggere ‘Perizia su Quirra. Zuncheddu SardignaLibera: “Ennesima beffa”’