> 2014 luglio 04 | ilMinuto

Archivio del giorno 4/07/2014

San Raffaele di Olbia (ora Bambin Gesù). Quando se parla seriamente?

(IlMinuto) – Cagliari, 4 luglio – La Giunta regionale del presidente Francesco Pigliaru ha dato l’ok definitivo al progetto della Qatar Foundation per l’investimento da oltre 1 miliardo di euro per i 242 posti letto del San Raffaele e l’attivazione di alcuni reparti di ricerca scientifica. Dopo gli entusiastici toni utilizzati a caldo è doveroso che l’indipendentismo e tutta la società sarda si interroghino sull’effettivo merito della scelta e sulla portata delle conseguenze per il sistema socio-economico nazionale. Sarebbe perciò interessante conoscere meglio i dati, le informazioni e le analisi per le quali si considera positivo il progetto e si dà via libera all’investimento del Qatar Foundation.

Facciamo un passo indietro, torniamo al 2011. I dati sulla mobilità sanitaria evidenziano per la Sardegna un ammontare di crediti (pazienti non residenti in Sardegna che hanno usufruito di cure nell’Isola) per 18.050.313 di euro. Al contrario, i residenti sardi che hanno usufruito di prestazioni in strutture extra-regionali generano un debito per la sanità sarda pari 84.001.905 di euro, con un saldo dunque pari a – 65.951.592 di euro. Un dato in peggioramento rispetto al biennio positivo del 2008-2009 dove il saldo non raggiungeva i 57 milioni di euro. Continua a leggere ‘San Raffaele di Olbia (ora Bambin Gesù). Quando se parla seriamente?’

Su Calendàriu Sardu

Custu est su Calendàriu de totu is Festas chi si festant in Sardìnnia. Innoi teneus is nòminis de is santus, o de is santas, scritus in lìngua sarda, is biddas innui si festant scritas in sardu, su nùmuru de is dias de cantu est longa sa festa e cun custu sinnu /*/, o grafema, assentaus chi sa festa no si fait sèmpiri in dias fissas de su Calendàriu, ma càmbiat a dònnia annu.
In sa primu bessida de su Calendàriu, chi est stètia in Cabudanni de su 1985/1986, nd’emus prentau cuàturu milla còpias cun sa mannària de cm 40 po cm 70, e teniat in formau word in totu 10 pàginis, 2.197 fueddus e 13.936 lìteras bàtias.

In sa segunda bessida, dd’eus torrau a agiorronnai in su 2005, e teniat, in formau word, 21 pàginis, 4.856 fueddus e 29.367 lìteras bàtias.

In sa de tres bessida, de su 2008, e cuncodrada sèmpiri in formau word, teniat 38 pàginis, 6.745 fueddus e 41.572 lìteras bàtias.

In su 2012 eus fatu bessiri su Calendàriu, prentau impari cun sa Carta giogràfiga de sa Sardìnnia, cun sa mannària de cm 50 po cm 70 e in tremilla còpias. Continua a leggere ‘Su Calendàriu Sardu’