> ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio dell'argomento ''

Chimica verde. I dubbi del Gruppo d’intervento giuridico

(IlMinuto) – Cagliari, 21 settembre – Oggi a Porto Torres è in programma (ore 11.15, Sala comunale “Filippo Canu”) la presentazione del “Polo Verde” e dello studio sull’impatto ambientale del progetto proposto dalla Matrica Spa, con l’obiettivo dichiarato di creare un “polo d’eccellenza nel settore della Chimica verde”. Sulla questione intervengono il Gruppo d’intervento giuridico e gli Amici della terra, con un post pubblicato sul blog del Gig. Il testo critica diversi aspetti del progetto e in particolare il legame con le produzioni agricole locali, con la previsione di produrre nell’Isola “l’amido e una qualche varietà di cardo per ricavare olio vegetale e biomasse” per la centrale termica da 40 megawatt. Continua a leggere ‘Chimica verde. I dubbi del Gruppo d’intervento giuridico’

Vinyls. 156 giorni sull’Isola dei cassintegrati "Il Governo del FORSE si preoccupa solo di privacy e intercettazioni"

(IlMinuto) – Cagliari 30 luglio – “Il Governo del FORSE”. Così i lavoratori Vinyls, che da 156 giorni occupano l’ex carcere dell’Asinara, hanno ribattezzato l’esecutivo Berlusconi.
“Berlusconi – affermano gli operai sul blog dell’Isola dei cassintegrati – annuncia che in settimana, FORSE, nominerà il nuovo ministro allo sviluppo economico, carica vacante dalle scorse dimissioni di Scajola per vicende di affitto”.
L’incertezza dei lavoratori della chimica continua, nonostante la presentazione del nuovo bando di vendita internazionale, avvenuta ieri a Roma nella sede del Ministero dello Sviluppo economico. La pubblicazione dell’avviso pubblico dovrebbe avvenire entro la prima settimana di agosto.
“FORSE – scrivono i lavoratori Vinyls – tra qualche mese sarà tutto a posto, chissà, dopotutto è più importante approvare una legge sulle intercettazioni (…)”.
“Questo – concludono – è il governo del FORSE, aldilà dei risultati tanto sbandierati nei tg di regime, e l’unica certezza dell’estate è l’abbronzatura dei nostri parlamentari”.

(Ultim’ora): lavoratori Eurallumina bloccano accesso all’aeroporto di Elmas. "Subito incontro con Cappellacci"

(IlMinuto) – Cagliari 20 luglio – Cresce la rabbia degli operai di Eurallumina. Da qualche ora 150 operai dello stabilimento di Portovesme, in cassa integrazione da un anno e mezzo, stanno occupando la strada di accesso all’aeroporto di Cagliari-Elmas.
I passeggeri sono costretti a scendere dalla automobili e a raggiungere lo scalo a piedi. I manifestanti chiedono di essere ricevuti in giornata dal Presidente della Regione Ugo Cappellacci.

UN ANNO FA. Vertenza chimica: Rossomori, “non si può affidare la difesa del pollaio alle volpi"

(IlMinuto) – Cagliari, 13 luglio 2009 – “Il presidente Cappellacci sta  dimostrando, ancora una volta, di non avere ad oggi nessuna autonomia politica e nessuna credibilità e autorevolezza. Con i suoi ‘viaggi della speranza’ a Roma dimostra sempre più di essere  ‘telecomandato’ da Berlusconi”. Lo afferma, in un comunicato stampa sullo sciopero generale dell’industria del 10 luglio, la consigliera regionale dei Rossomori Claudia Zuncheddu.
“La Presidente del Consiglio regionale Claudia Lombardo – sottolinea la sardista di sinistra –  avrebbe fatto meglio a convocare la riunione straordinaria del Consiglio prevista per il 15 nel Petrolchimico di Porto Torres, per essere con gli operai e dare con ciò un concreto segnale di appoggio alla loro lotta e un monito all’ENI e al governo italiano. I sardi stanno capendo, tristemente a proprie spese, che non si può più affidare la difesa del pollaio alle volpi”.

121 giorni all’Asinara per i lavoratori Vinyls. "Cappellacci è sparito. Rispetti gli impegni presi sull’isola"

(IlMinuto) – Cagliari, 25 giugno – “Cappellacci con noi ha preso un impegno, subito dopo è sparito”. E’ quanto scrivono sul blog dell’isola dei cassintegrati i lavoratori della Vinyls di Porto Torres, che da ormai 121 giorni occupano l’ex carcere dell’Asinara. Gli operai della chimica rivolgono un appello al presidente della Regione Autonoma della Sardegna.
“Lei, caro presidente – scrivono i lavoratori Vinyls – con noi all’Asinara ha preso un impegno solenne. Davanti a centinaia di testimoni, ha stretto la mano al nostro collega Andrea Spanu, dicendosi pronto ad andare contro il governo per la nostra vertenza. In questi mesi, caro presidente, da lei non abbiamo avuto questi segnali. Ci aspettiamo nonostante tutto un suo sussulto di orgoglio, che ancora non è pervenuto a noi come a molti altri sardi”.

Biàgios

Social

Facebook     Twitter     Feed RSS  

In primo piano

 

dicembre: 2019
L M M G V S D
« apr    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Formas
S'Urtima nova