> ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio dell'argomento ''

Facciamo 13

(IlMinuto) – Cagliari, 11 ottobre – A volte abbiamo l’impressione che tutto sia già stato detto, scritto e fatto ma le cose non stanno così. Nella nostra isola è necessario fare fronte allo sfascio economico, politico e culturale a cui ci hanno condotto 150 anni di dominazione italiana. È necessario sottrarci alla decadenza ed impedire che il destino collettivo del popolo sardo dipenda dalle scelte di uno stato corrotto e decadente che ci tiene in pugno come mosche. Il problema è che tutti gridano al cambiamento, compresa una batteria ben nutrita di lupi travestiti da agnellini. C’è chi sta utilizzando la battaglia per la zona franca come cavallo di troia per una rielezione a governatore, chi lascia il partito tricolore in cui è nato e cresciuto per incitare i sardi a fare la “rivoluzione” (con lui come ducetto, ovviamente), chi si converte sulla via di Damasco e in nome della partecipazione femminile si riscopre sensibile alle tematiche indipendentiste. Abbiamo perfino ex assessori regionali eletti in quota Lega Nord che dissotterrano l’ascia di guerra dell’identitarismo e non mancano profeti dell’ultimo minuto, disertori dell’ultima ora, inventori di neologismi, fondatori di gruppi facebook identitari, illusionisti e celebrità assortite. La confusione è grande sotto il cielo e bisogna mettere ordine, non solo con le parole, ma con i fatti e con un reale processo politico che faccia chiarezza.

Continua a leggere ‘Facciamo 13′

Appello contro Bellomonte “Assolto perché il fatto non sussiste”

(IlMinuto) – Cagliari, 25 ottobre – Dare di Bruno Bellomonte all’immaginario collettivo un’idea quasi irremovibile di colpevolezza, costruita su un teorema che, come dimostra la sentenza di primo grado emessa dalla Corte d’Assise di Roma in data 21 novembre 2011, non ha avuto nessun riscontro con la realtà. “Assolto perché il fatto non sussiste”. Se necessario ripeteremo questa formula non una ma mille volte. “Assolto perché il fatto non sussiste”: Bruno Bellomonte è innocente. Ma perché il Procuratore di Roma vuole riformare la sentenza di primo grado, inasprire le pene per tutti gli imputati condannando anche coloro che sono stati assolti dall’accusa di “associazione sovversiva con finalità di terrorismo, violazione della legge sulle armi e ricettazione”? Secondo a Manca pro s’Indipendentzia, organizzazione politica di cui Bruno Bellomonte è diriginte, il movente è da ricercarsi nella repressione italiana, che – afferma in una nota stampa – “è in cerca di una sentenza politica per decapitare la sinistra indipendentista sarda e debilitare il processo ineluttabile e storico dell’emancipazione nazionale e sociale della nazione sarda”. Continua a leggere ‘Appello contro Bellomonte “Assolto perché il fatto non sussiste”’

Biàgios

Social

Facebook     Twitter     Feed RSS  

In primo piano

 

dicembre: 2019
L M M G V S D
« apr    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Formas
S'Urtima nova