> ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio dell'argomento ''

Usb a fianco dei precari Csl e Cesil in presidio

(IlMinuto) – Cagliari, 29 novembre – Ritornano in piazza i fantasmi del precariato e lo fanno con una manifestazione autoconvocata. I precari dei Centri servizi per il lavoro (Csl) e dei Centri servizi inserimento lavorativo (Cesil) si sono infatti dati appuntamento per oggi alle 10.00 in via Roma sotto il Consiglio regionale: protesteranno allestendo dei banchetti in rappresentanza delle loro attività lavorative. Sopra i tavoli verranno simbolicamente disposti i servizi del lavoro per disoccupati e passanti. “In piazza mettiamo le nostre verità”, affermano con determinazione i lavoratori Csl e Cesil. Risale ai giorni scorsi, infatti, l’impugnazione da parte del governo della legge regionale n. 17 del 13/09/2012, che regola il finanziamento agli enti locali per il funzionamento dei Csl e dei Cesil. Si rischiano in tutto ben 663 posti di lavoro. 663 persone potrebbero vedersi azzerata la conoscenza e la competenza maturata in anni di precariato storico. Continua a leggere ‘Usb a fianco dei precari Csl e Cesil in presidio’

Dalla Sardegna la disperazione dell’Epurazione Precaria

(IlMinuto) – Cagliari, 13 settembre – Ritornano in piazza i precari della Scuola Statale che manifesteranno il loro dissenso sul concorso-truffa spacciato dal Ministro Profumo come un’operazione di “necessario svecchiamento” della scuola pubblica. Sabato 15 settembre, in concomitanza con l’iniziativa italiana, il Coordinamento Precari Scuola Oristano e il Comitato Precari Scuola Cagliari parteciperanno dalla Sardegna “all’Epurazione Precaria” lanciata dalla rete dei precari uniti. Continua a leggere ‘Dalla Sardegna la disperazione dell’Epurazione Precaria’

Istruzione. Tagli e concorso-truffa: la rabbia e le iniziative del Comitato Precari Scuola Cagliari

(IlMinuto) – Cagliari, 5 settembre – Si annuncia un autunno di lotta per la scuola sarda. Ieri il Comitato Precari Scuola Cagliari ha infatti fatto sentire la sua voce contro il “concorso truffa” manifestando davanti al Consiglio regionale e bloccando il traffico della centralissima via Roma per dire no al nuovo progetto del Ministro Profumo. Un’iniziativa, questa, che danneggerà gravemente i docenti che hanno superato concorsi e prove di abilitazione spendendo spesso migliaia di euro. Continua a leggere ‘Istruzione. Tagli e concorso-truffa: la rabbia e le iniziative del Comitato Precari Scuola Cagliari’

Scuola pubblica. La denucia del Comitato Precari Scuola Oristano

(IlMinuto) – Cagliari, 4 settembre – “Il piano di smantellamento della scuola pubblica statale italiana procede a marce forzate, [...] grazie al supporto di svariati soggetti politico-sindacali, al silenzio mediatico e alla rassegnazione della società civile, in primis del personale della scuola, delle famiglie e degli studenti, derubati ormai del sacrosanto diritto allo studio e all’istruzione”. E’ quanto afferma il Comitato Precari Scuola di Oristano dopo aver appreso le novità in materia scolastica progetto del Governo Monti, che copliscono al “cuore” il personale docente e non. “Il famigerato ‘concorsone’ – spiega il comunicato stampa – è l’ennesimo attaccato al sistema-scuola volto a colpire un sistema di reclutamento che si è sempre servito di un equo strumento come le graduatorie”. Continua a leggere ‘Scuola pubblica. La denucia del Comitato Precari Scuola Oristano’

Al via l’autunno caldo della scuola sarda

(IlMinuto) – Cagliari, 29 agosto – Sono andati in fumo più di 3mila posti di lavoro in tre anni. E’ questa la fotografia della scuola sarda. Dopo i tagli voluti dal ministro Gelmini si aggiungono anche quelli del ministro Profumo. Diverse le ripercussioni su precari, per lo più abilitati, e su docenti soprannumerari, professori di ruolo che hanno perso la cattedra e vivono una nuova condizione di precarietà. “Questa condizione – afferma il Dipartimento Conoscenza del Prc – comporta l’annullamento di ogni benificio che possa provenire dall’ipotesi di 600 nuove cattedre per l’A.S. 2013-2014, infatti l’assorbimento di questi lavoratori comporta un inevitabile ridimensionamento delle cattedre disponibili per nuovo ruolo e supplenze”. Continua a leggere ‘Al via l’autunno caldo della scuola sarda’

Biàgios

Social

Facebook     Twitter     Feed RSS  

In primo piano

 

giugno: 2018
L M M G V S D
« apr    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Formas
S'Urtima nova