> Sanità | ilMinuto

Archivio dell'argomento 'sanità'

Documento: Claudia Zuncheddu scrive a Giorgia Meloni

LETTERA APERTA ALL’ON.LE GIORGIA MELONI

SULLA SUA DICHIARAZIONE “VERGOGNA A CAGLIARI, PRIMA I MIGRANTI IN OSPEDALE”. PORTEREBBE LA SUA SPECULAZIONE XENOFOBA IN PARLAMENTO.

Rispetto al suo sdegno di fronte ad una circolare di ordinaria amministrazione di un ospedale cagliaritano, prevista in situazioni di emergenza e l’impegno del suo partito nel “chiedere in ogni sede istituzionale che si faccia chiarezza su questa ennesima vergogna….”, rispondo: che gaffe xenofoba onorevole!

“Bloccare i ricoveri programmati e dimettere i pazienti dimissibili”, sarebbe l’ordine di servizio della circolare della Direzione sanitaria dell’ospedale San Giovanni di Dio di Cagliari, che avrebbe “scioccato” l’on.le Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia.

Un provvedimento normale in previsione di un nuovo sbarco di migranti a Cagliari, tra cui bambini e cadaveri di persone che non ce l’hanno fatta.

Di fronte a tanto orrore sì che mi sarei aspettata il suo shock. Ma quando l’abbruttimento della Politica inaridisce anche i sentimenti di pietà, si perde ogni speranza. Continua a leggere ‘Documento: Claudia Zuncheddu scrive a Giorgia Meloni’

Perché è importante il registro tumori?

(IlMinutoQuindici n2, dicembre 2016 ) – I registri tumori altro non sono che strutture che si occupano della raccolta di informazioni sui malati di cancro residenti in un determinato territorio.
Per quale ragione si rende necessario registrare i tumori? Perché la registrazione è l’unico metodo per poter conoscere quanti sono i soggetti malati di cancro e il tipo di cancro di cui si è maggiormente affetti in un dato territorio.

Forse non tutti sappiamo che al momento della diagnosi devono essere registrati i particolari più rivelanti della malattia tumorale. Conoscere questi particolari è di vitale importanza.

Ma dove si trovano queste informazioni? Ci sono tracce di questi dati sia nelle cartelle cliniche del malato, sia nella sua scheda di dimissioni. Tuttavia, essi possono essere reperiti anche nell’archivio delle anatomie patologiche, ovvero nel laboratorio in cui si eseguono tutti gli esami necessari a capire di quale tipo di tumore è affetto il paziente. Non solo: possiamo rintracciare questi elementi necessari alla ricerca scientifica anche nelle schede di morte. Continua a leggere ‘Perché è importante il registro tumori?’

Sassari: I giornata mondiale CCHS. Conferenza su Sindrome di Ondine

(IlMinuto) – Cagliari, 10 novembre – In occasione della I giornata mondiale CCHS, sabato 14 novembre si terrà a Sassari una conferenza sulla Sindrome di Ondine. La CCHS, Congenital Central Hypoventilation Syndrome, si caratterizza come una depressione respiratoria nel sonno per cause genetiche molto rare. Nonostante i passi avanti che la ricerca scientifica ha compiuto dai primi anni 2000, i problemi da risolvere risultano ancora enormi. Tra questi c’è il mancato inserimento della Sindrome di Ondine nei registri malattie rare (unica eccezione la Regione Toscana) e la conseguente mancata definizione dei relativi Lea, Livelli essenziali di assistenza. Il primo caso della sindrome si è registrato in Lombardia, nel 1971, mentre in Sardegna la comparsa della malattia risale al 1982. È il caso di Cristian Cadoni, unico malato nell’isola e prima diagnosi in assoluto effettuata alla nascita. Il giovane bonese è tra i promotori dell’incontro e rappresentante in Sardegna per l’A.I.S.I.C.C., Associazione Italiana Sindrome da Ipoventilazione Centrale Congenita. Ad oggi, tra Sardegna e Italia si contano circa sessanta casi CCHS e 1200 nel mondo. Continua a leggere ‘Sassari: I giornata mondiale CCHS. Conferenza su Sindrome di Ondine’

Lo strano caso della perdita del punto nascite dell’ospedale Paolo Dettori e la ricca partita della Quatar Foundation

(IlMinuto) – Cagliari, 19 dicembre – Nella mattinata di lunedì 15 dicembre, a Nuoro, si è tenuto un incontro tra l’assessore regionale alla Sanità Luigi Arru e una delegazione di cittadini capeggiata dall’assessore alle Attività Produttive del comune di Tempio Pausania Nicola Luciano (PdCi), uno degli artefici, nelle scorse settimane, in seguito alle prospettive poco rassicuranti e note però da tempo sul futuro dell’ospedale gallurese, della sigla “popolo dei lucchetti”. Continua a leggere ‘Lo strano caso della perdita del punto nascite dell’ospedale Paolo Dettori e la ricca partita della Quatar Foundation’

A Sassari giornata prevenzione ICTUS celebrale

(IlMinuto) – Cagliari, 23 ottobre – E’ prevista per sabato 25 ottobre in piazza d’Italia a Sassari la giornata di prevenzione e informazione dedicata all’ictus celebrale. Ad organizzarla, con la collaborazione dello staff della Stroke Unit della Asl n.1 e della Croce Blu Sassari e il patrocinio del Comune di Sassari, è l’associazione per la Lotta all’Ictus Celebrale (A.L.I.Ce.) sezione di Sassari. “In Sardegna, – si legge in una nota stampa – ogni anno, circa 4000 persone vengono colpite da ICTUS (10 al giorno!!); più o meno 1/3 di loro avrà un’importante invalidità residua”. Continua a leggere ‘A Sassari giornata prevenzione ICTUS celebrale’