> Società « ilMinuto – notizie Mediterranee – edizione Sardegna

Archivio della categoria ''

Pagina 2 di 276

Avisu púbblicu de sa província Sud Sardigna a is operadoris econòmicus de is comunus de Biddacidru, Giauni, Gùspini, Pabillonis, Seddori, Serrenti e Mara Arbarei

(IlMinuto) – Casteddu, 21 de su mesi de ledàminis – Sa Província Sud Sardigna, ponendi a dispositzioni su dinai de sa L.R.6/2012 po sa prumotzioni linguística bisíbbili de sa língua sarda, at decídiu cun is comunus alleaus de su progetu, Giauni, Gúspini, Pabillois, Seddori, Serrenti, Biddacidru e Mara Arbarei, de cumbidai totus is operadoris interessaus a ammostai s’acunsentimentu insoru po s’umperu e s’avaloramentu de sa língua sarda in is atividadis diferentis de cumpeténtzia, po fai insinnias, listas (“menù”), cartellinus ed etichetas de merci, e aici sighendi.
Sa tarea de su progetu est sa de lompi a su bilinguismu sardu – italianu e de umperai su sardu cun sa matessi dinnidadi de s’italianu in sa cumpridura de is atividadis de trabballu, istitutzionalis e puramenti acapiadas a sa vida de dónnia dí. Continua a leggere ‘Avisu púbblicu de sa província Sud Sardigna a is operadoris econòmicus de is comunus de Biddacidru, Giauni, Gùspini, Pabillonis, Seddori, Serrenti e Mara Arbarei’

Disabilità: studenti sardi e siciliani discriminati dallo stato italiano

(IlMinuto) – Cagliari, 28 luglio – Per quale ragionevole motivo gli studenti sardi e siciliani con disabilità non potranno accedere alla ripartizione dei 70 milioni di euro che il Governo italiano ha destinato all’assistenza dei disabili nelle scuole per l’anno 2016? La risposta sarebbe da ricercarsi nei risultati dei lavori della Commissione Istruzione e della Conferenza Unificata Stato-Regioni che lo scorso 21 luglio ha escluso le due isole a statuto speciale dall’accesso alle risorse destinate ai servizi essenziali a favore dei cittadini.

La misura è stata pensata per far fronte alla fase di transizione e di riordino delle competenze seguita alla riforma Delrio (56/2014), che ha disciplinato la soppressione delle province. A queste spettava, infatti, la gestione dell’”assistenza per l’autonomia e la comunicazione per gli alunni con cecità e sordità nelle scuole di ogni ordine e grado e per gli altri alunni con disabilità nelle scuole superiori” (fonte: Fish Onlus – Federazione italiana per il superamento dell’handicap). I 70 milioni in questione sono stati stanziati dalla legge di stabilità 2016 e tuttavia il riparto della somma in oggetto è destinato solo alle regioni a statuto ordinario.

Insomma, chi pagherà cara l’esclusione degli studenti sardi e siciliani dalla ripartizione di questi fondi saranno le famiglie meno abbienti che dovranno sostenere i costi di una politica italiana che si dimostra per l’ennesima volta assolutamente discriminatoria.

L.P.

Cagliari: la Bottega dei Sogni presenta “Madri in terra straniera”

(IlMinuto) – Cagliari, 20 giugno – L’Associazione Efys Onlus, con la Rete del Centro di Quartiere La Bottega dei Sogni, organizza la proiezione del film documentario “Madri in terra straniera” in programma per il prossimo giovedì 23 giugno alle ore 18.30 nei locali del Centro di Quartiere in Piazza Savoia 4 a Cagliari.

Il documentario, ambientato in Sardegna, è il racconto di quattro storie di donne diventate madri in terra straniera: Tingting (Cina), Paulina (Polonia), Queen (Nigeria) e Fatima (Marocco). Per le donne immigrate, la gravidanza, il parto e i primi anni di vita del bambino sono una fase di particolare vulnerabilità, che provoca spesso disorientamento acuendo i problemi che, al di là della gravidanza, spesso sono determinati dalla scarsa integrazione. Continua a leggere ‘Cagliari: la Bottega dei Sogni presenta “Madri in terra straniera”’

Cagliari: appuntamento con la Palestina al Centro di quartiere “La bottega dei sogni”

(IlMinuto) – Cagliari, 24 maggio – Dopo l’incontro finalizzato alla scoperta della Repubblica Democratica del Congo con l’attivista per i diritti umani John Mpaliza, la Palestina segnerà la seconda tappa di Incontri tra culture. Con La Palestina, letture, musiche, testimonianze e sapori, prosegue dunque il ciclo di appuntamenti mensili di approfondimento in ottica di scambio culturale, promosso dall’Associazione Efys Onlus con la Cooperativa Il Giardino di Clara e l’Associazione Ciclofficina Sella del Diavolo e, di volta in volta, con la collaborazione di altre associazioni del Centro di quartiere La Bottega dei Sogni e le diverse comunità presenti nel territorio cittadino. Continua a leggere ‘Cagliari: appuntamento con la Palestina al Centro di quartiere “La bottega dei sogni”’

A Cagliari “Il manicomio chimico”, un incontro con lo psichiatra riluttante Piero Cipriano

(IlMinuto) – Cagliari, 20 aprile – Domani, giovedì 21 aprile alle ore 17.00, nella sala convegni della Fondazione Banco di Sardegna in via Salvatore Da Horta n. 2 a Cagliari, è previsto un appuntamento in occasione delle giornate di approfondimento sulla campagna “…e tu slegalo subito” per l’abolizione della contenzione. L’Asarp (Associazione sarda per l’Attuazione della Riforma Psichiatrica) in collaborazione con lo studio editoriale Typos e la Fondazione Banco di Sardegna organizzano infatti la presentazione del libro “Il manicomio chimico, cronache di uno psichiatra riluttante”.

Oggi il manicomio non è più costituito da fasce, muri, sbarre, ma è diventato astratto, invisibile. Si è trasferito direttamente nella testa, nelle vie neurotrasmettitoriali che regolano i pensieri. Il vero manicomio, oggi, sono gli psicofarmaci. Una vera e propria mutazione antropologica: agli psichiatri, e alle case farmaceutiche, non bastano più i malati da curare, ma servono anche i sani. Lutto, tristezza, rabbia, timidezza, disattenzione, non sono quindi stati d’animo fisiologici, ma patologie da curare con il farmaco adatto. Continua a leggere ‘A Cagliari “Il manicomio chimico”, un incontro con lo psichiatra riluttante Piero Cipriano’