Grotte di Ingurtidroxus: At e Gig, "Crolli probabilmente legati all'attività militare del Poligono di Quirra"

21 Agosto 2009
(IlMinuto) – Cagliari, 21 agosto – I crolli che in questi giorni sono stati rilevati nelle grotte di Ingurtidroxus sono probabilmente legati all'attività che da decenni si svolge nel Poligono sperimentale e di addestramento interforze di Quirra. Lo denunciano con un documento il Gruppo di intervento Giuridico e gli Amici della Terra.
Lo stato delle grotte carsiche, sottolineano le organizzazioni, potrebbe ancora peggiorare con la realizzazione di una pista di atterraggio per velivoli militari. Nel 2008 il progetto era stato prima approvato con decreto del Ministro sassarese del Partito democratico, Arturo Parisi, e poi confermato da Ignazio La Russa del Pdl.
Le associazioni ambientaliste non si limitano alla denuncia. GiG e AT hanno infatti inviato un ricorso alla Commissione europea: chiedono che "valuti il mancato rispetto della direttiva 92/43/Cee, in quanto non si ha alcuna notizia della necessaria procedura di valutazione di incidenza" in merito alla realizzazione della pista militare.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Tags